I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Oltradige

Dove Bacco è di casa

L'Oltradige si trova in un paesaggio caratterizzato da dolci colline fra la vallata d'Adige e i ripidi pendii del crinale della Mendola. Numerose residenze, castelli e palazzi fanno dell'Oltradige la regione con il maggior numero di castelli d'Europa. Il vino bianco dal sapore fresco ed effervescente. Il rosso, vigoroso ed intenso.

L’alta qualità e varietà dei vini dell’Oltradige si devono al clima quasi mediterraneo e alle quasi 2.000 ore di sole all'anno. A Caldaro si produce un vino, omonimo, dal sapore fruttato e leggero, e Caldaro è anche il nome del lago balneabile più caldo delle Alpi. Il Lago di Caldaro sonnecchia circondato da vigneti e meleti. Le colline e i pendii si spingono su fino al centro del paese. Qui si alternano le facciate di pregio delle tenute a quelle delle aziende vinicole equivalendosi in bellezza. La retrostante montagna, la Mendola, fa da perfetta cornice a questo paesaggio pittoresco. Dal 1903, la funicolare della Mendola, collega il paese al omonimo passo superando un notevole dislivello.

Lungo la strada che arriva al passo Mendola, le piante di alloro e i cipressi introducono a lussureggianti boschi misti. Curva dopo curva la strada conduce ad Appiano, il territorio vitivinicolo più esteso dell'Alto Adige. Castelli, tenute e manieri sbucano qui e lì, fra gli immensi vigneti. Appiano è uno fra i territori europei con maggior presenza di castelli, rendendolo così luogo ideale per l'evento equestre medievale "Eppaner Burgenritt", la cavalcata fra i manieri di Appiano. Il fragore degli zoccoli, lo stridio delle lance . Il paesaggio, la storia e le persone s’incontrano immersi in un paesaggio naturale.

L’Oltradige si esplora al meglio lasciandosi trasportare da un castello all'altro. La valle della primavera è incantevole, lo si intuisce anche dal suo nome e attraversa i Laghi di Monticolo. La gola “Rastenbachklamm” e le buche di ghiaccio dette "Eislöcher" stupiscono i passanti creando un paesaggio drammaticamente affascinante

Alla Homepage