I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Monumento di Andreas Hofer

Merano
Aggiungi alla lista dei preferiti

Monumento di Andreas Hofer

Merano

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie

Informationen zu Monumento di Andreas Hofer

Già nel 1895, l’associazione “Andreas Hofer Gastwirte Verein”, quindi collegi di Andreas Hofer, hanno cercato di costruire un monumento, però li mancavano i mezzi finanziari.

Il progetto era nel rischio di essere dimenticato, però infine si sono messo insieme alcune associazioni con i motivi a volte nazionalistici, per esempio un’associazione dei veterani e guerrieri di Andreas Hofer e la squadra dei riservisti di Maia. Per il finanziamento si organizzavano delle feste sulla passeggiata di Merano e l’arciduca Franz Ferdinand supportava il progetto con benevolenza.

La costruzione del monumento era pianificata per l’anno 1909, 100 anni simbolici dopo il conflitto originale. L’impegno patriotico non serviva per niente perché mancavano ancora dei soldi.

Nel frattempo, lo scultore Emanuel Bendl ha fatto uno schizzo del monumento e si è deciso di colare il monumento in bronzeo. La data pianificata era già passata e quindi si decideva di costruirla nel 1914, però non si era ancora deciso del luogo. Un’idea era la costruzione sul Küchelberg con la vista sopra la Val d’Adige e la Val Passiria. Le trattative per il terreno fallivano e quindi si prendeva l’areale della stazione e la data pianificata del 4° Ottobre dell’anno 1914.

Seguiva la guerra imprevista e la coperta statua bronzea doveva stare in un magazzino per i prossimi anni. Solo nel 1920 è stato messo sul rosso piedistallo porfido e da allora guarda imperturbabilmente verso la stazione ferroviaria di Merano.

Andreas Hofer sta a Merano, in bronzeo e monumentale.

Alloggi consigliati

Dove dormire

Shopping

Cultura

Altrui

Città