I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Massiccio dello Sciliar

Castelrotto - Alpe di Siusi Aggiungi alla lista dei preferiti
ritorna

Massiccio dello Sciliar

Castelrotto - Alpe di Siusi

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie
  • Cime

    Sassopiatto - Plattkofel

    Santa Cristina Val Gardena
  • Cime

    Sassolungo

    Selva di Val Gardena
  • Cime

    Cima Boè - Piz Boè

    Selva di Val Gardena
  • Cime

    Catinaccio

    Nova Levante
No grazie

Informationen zu Massiccio dello Sciliar


Il Sciliar è, a seconda delle prospettive, un monte massiccio oppure, in alternativa, un altipiano il cui impiego al pascolo risalirebbe fino ai tempi della storia antica. Lo Sciliar si erge sul più grande alpeggio d'Europa, le Alpi di Siusi, ed è proprio da queste facilmente raggiungibile. Il picco è costituito dal Monte Pez, a 2564 m. A est e a sud, invece, s'interrompe bruscamente, e forma – assieme alle cime di Punta grande di Razzes e Punta piccola del Bagno – una cornice davvero impressionante. Questa silhouette venn scelta come simbolo dell'Alto Adige, adornando dai formaggi alle riviste, qualunque prodotto. Leggendarie divvennero le imprese alpine di Johann Santner. Provenente da Bolzano, nel 1880 Santner soggiornò nella zona dello Sciliar in villeggiatura estiva. Il grande Sciliar, allora noto come "Schlernzacken" (in tedesco), era noto per essere assolutamente inespugnabile. Pare che Santner venne ispirato7spronato proprio da ciò. in ogni caso all'alba del 2 luglio 1880, partì e riuscì, di fatto, a raggiungere i 2413 m di altitudine.

Oswald von Walkenstein, famoso poeta, cantore e politico del Tardo Medioevo, diede al massicio il nome di Saleren . Da questa denominazione si sviluppò nel corso degli anni, l'odierno nome di Sciliar, Schlern in tedesco

Alloggi consigliati

Dove dormire

Mangiare & Bere

Cultura

Altrui

Escursionismo

Bici

Alpinismo

Alla Homepage