I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Marlengo

Clima mite e ospitale

A due passi da Merano si trova l'idilliaco paese di Marlengo, abbracciato da frutteti e vigneti fino al limitar del bosco che sale fino al Passo S. Vigilio.

Marlengo è una ridente località che gode di un piacevole clima mediterraneo. A giovarne non sono solo gli abitanti ma anche la rigogliosa natura della zona. La bellezza dell'ambiente naturale si sposa con l'antica tradizione che qui ha radici molto profonde. La chiesa parrocchiale, un gioiello storico neogotico, risale al XIII secolo. Al suo interno sono conservati intatti degli splendidi affreschi. Caratteristico di Marlengo è anche il suono delle campane che ha ispirato le opere di artisti come Franz Liszt.

Andare a Marlengo significa immergersi nella natura in tutta la sua varietà, da quella agricola a quella più selvaggia in quota. Fra i tanti sentieri che si snodano nei dintorni merita una particolare attenzione il sentiero della roggia. Proprio come dice il nome, questo sentiero segue il percorso dell'antico canale di irrigazione. Chi ama l'escursionismo può scegliere anche l'Alta Via di Marlengo o il più lineare sentiero Schotterweg. Dai masi contadini, la vista sull'intero Burgraviato è semplicemente splendida.

Con la riapertura della nuova ferrovia della Val Venosta, anche Marlengo ha una propria stazione e può quindi essere raggiunto comodamente in treno.

Alla Homepage