I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Lavarone - Folgaria

Un angolo di paradiso nel territorio sud-est del Trentino

Panoramici naturalistici incantevoli e resti del periodo della Grande Guerra: benvenuti nella regione turistica di Folgaria-Lavarone sull’Alpe Cimbra.

I tre altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna costituiscono l’Alpe Cimbra, meta turistica rinomata per il turismo attivo sia d’estate che d’inverno. Collegata a nord con l’Alta Valsugana, l’Alpe Cimbra in località Luserna si caratterizza per il locale dialetto cembrano, mentre nelle altre due comunità di Lavarone e Folgaria il dialetto parlato è quello trentino.
Gli amanti dei sentieri ma anche delle visite storico-culturali non devono assolutamente perdersi gli itinerari della Grande Guerra sul fronte tra Veneto e Trentino, famosi soprattutto per i manieri e forti antichi di difesa come Forte Cherle, Forte Sommo Alto e Forte Dosso delle Somme, così come il Parco della Memoria a Folgaria e la Base Tuono con gli spettacolari missili presso l’ex base Nato, il Belvedere Gschwent con il famoso Museo della Prima Guerra Mondiale a Lavarone e il Sentiero della Pace che parte da Luserna e arriva fino a Rovereto in Vallagarina. Le Alpi e Prealpi Vicentine incorniciano a est questo panoramico luogo di villeggiatura, tra distese di prati con numerose e caratteristiche baite che servono specialità gastronomiche della cucina trentina, attirando curiosi e turisti da tutto il mondo. Gli amanti della natura e soprattutto dei laghi non potranno che scegliere come punto di appoggio Lavarone con l’omonimo lago balneabile (Lago di Lavarone) dalle acque verde smeraldo, scelto come refrigerio d’estate, mentre d’inverno diventa un amato luogo per una gita in famiglia dove praticare il pattinaggio su ghiaccio all’aria aperta. Il turismo invernale sceglie gli altipiani soprattutto per i numerosi percorsi per lo sci di fondo, itinerari per le escursioni invernali a piedi o con le ciaspole e i romantici giri sulle slitte trainate dagli husky, disciplina dello sleddog, attività molto famosa sull’altopiano. I vacanzieri estivi, invece, potranno godersi dei momenti di puro relax, percorrendo distese di prati, praticando attività sportive quali le escursioni a cavallo, passeggiate sui sentieri montani adatti anche ai passeggini, mentre i più spericolati potranno sfidare le rocce più scoscese con un'emozionante arrampicata o gustarsi una gita a una delle malghe trentine