I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

La rovina di S. Pietro

Caldaro s.s.d.v.
Aggiungi alla lista dei preferiti

La rovina di S. Pietro

Caldaro s.s.d.v.

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie

Informationen zu La rovina di S. Pietro

Muratura vecchia, resti dell’abside a volta, uno zoccolo di pietra – quest’è probabilmente la chiesa più vecchia dell’Alto Adige. Si nasconde nel bosco di Castelvecchio, un borgo vicino a Caldaro, su una collina con le acacie.

La chiusura della chiesa nell’anno 1782 di Kaiser Josef II. indurre allo sfascio. Nei muri della rovina si trovano resti della basilica di tre navate fino oggi. Dalla decorazione con gli affreschi è stato conservato solo la parte inferiore dell’abside.

Nei pressi della rovina si trova un approfondimento con la forma di una scodella nella roccia porfirica. È possibile che sia stato una tomba, un luogo sacrificale preistorico o un fonte battesimale.

Un „Sentiero della Pace“, costruito negli anni tra 1995 e 2000, conduce attraverso sette stazioni della riflessione per la collina mistica e la rovina.

La chiesa che è probabilmente la più vecchia dell’Alto Adige si solleva su una collina piccola in mezzo al bosco di Castelvecchio vicino Caldaro nell’Oltradige.

Alloggi consigliati

Mangiare & Bere

Natura

Escursionismo

Bici

Alpinismo

Città

Inverno