I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

La Collegiata di San Candido

San Candido
Aggiungi alla lista dei preferiti

La Collegiata di San Candido

San Candido

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

  • Chiese & conventi

    Cappella St. Josef

    Rasun Anterselva
  • Lato Sud della chiesa a Valdaora di Sotto.
    Chiese & conventi

    Chiesa Valdaora di Sotto

    Valdaora
  • La chiesa di Gais.
    Chiese & conventi

    Chiesa di Gais

    Gais
  • La chiesa delle Orsoline a Brunico.
    Chiese & conventi

    Chiesa delle Orsoline

    Brunico
  • La chiesa nel centro di Anterselva di Mezzo.
    Chiese & conventi

    Chiesa Anterselva di Mezzo

    Rasun Anterselva
  • Ben visibile la parrocchiale troneggia sopra Prato Drava.
    Chiese & conventi

    Parrocchiale di San Niccolò

    San Candido
No grazie

Informationen zu La Collegiata di San Candido


Sul territorio che il duca di Baviera Tassillo III donò all'abate del convento benedettino di Scharnitz, sarebbe dovuto sorgere un monastero benedettino. Lo scopo della sua costruzione era quello di avvicinare la popolazione di San Candido al cristianesimo. All'epoca (XII e XIII secolo) venne realizzata anche la Collegiata che rimane la tesimonianza romanica più significativa dell'epoca in tutto il Tirolo.

Si tratta proprio di una costruzione magnifica, i cui tetti color verde le donano un fascino davvero particolare. Tra le bellezze artistiche da ammirare in questo luogo ricordiamo, accanto agli affreschi tardoromanici della cupola, il gruppo della crocifissione nel coro, la cripta romanica e un affresco gotico.



 

La Collegiata si trova nel centro storico di San Candido in Alta Val Pusteria.

Alloggi consigliati

Dove dormire

Cultura

Escursionismo

Bici

Inverno