I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Il Monumento a Walther von der Vogelweide

Bolzano Aggiungi alla lista dei preferiti
ritorna

Il Monumento a Walther von der Vogelweide

Bolzano

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie
  • Monumenti

    Monumento alla Vittoria

    Bolzano
  • Il monumentale bassorilievo di Mussolini realizzato da Hans Piffrader raffigura al centro il "Duce" Benito Mussolini.
    Monumenti

    Il bassorilievo di Mussolini

    Bolzano
No grazie

Informationen zu Il Monumento a Walther von der Vogelweide


Herzeliebez frouwelin, got gebe dir hiute und iemer guot! Kund ich baz gedenken din, des hete ich willeclichen muot. Waz mac ich dir sagen me, wan daz dir nieman holder ist? owe da von ist mir vil we.

“Herzeliebez vrouwelin“ è la poesia più famosa del cantore di minnesang Walther von der Vogelweide. Le sue opere sono molto conosciute, mentre resta ignota la sua origine. Ci sono alcune località che rivendicano i natali di Walther, ma non vi è alcuna testimonianza certa. E' possibile ricostruire la sua vita solo tramite le sue opere e, alla luce di questo, sembra  improbabile che il maso Vogelweide a Laion in Alto Adige sia effettivamente il suo luogo di origine.
Durante l'epoca del crescente irredentismo fra la popolazione italofona del Tirolo (Trentino), la costruzione del monumento nel 1889 rappresentò anche un simbolo della storia e della cultura germaniche, un vero omaggio al cantore medievale. Proprio poco dopo la costruzione del monumento a Walther a Bolzano nel 1889, anche in Trentino iniziò il progetto del monumento a Dante, inaugurato nel 1896. 
Il monumento a Walther venne realizzato in marmo di Lasa da Heinrich Natter (1844 Graun-1892 Vienna), noto scultore dell'epoca, che tra gli altri aveva realizzato anche altri monumenti a Zurigo, Vienna e Lipsia.

Eccolo là il monumento a Walther von der Vogelweide, proprio nel cuore di Bolzano, al centro della piazza dedicata a questo poeta medievale.

Alloggi consigliati

Dove dormire

Mangiare & Bere

Shopping

Natura

Bici

Inverno

Alla Homepage