I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Il Castello di Brunico - Burg Bruneck

Brunico Aggiungi alla lista dei preferiti
ritorna

Il Castello di Brunico - Burg Bruneck

Brunico

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie
  • Castelli

    Castello di Casteldarne

    Chienes
  • L'entrata alla rovina di Neurasen.
    Castelli

    La rovina di Neurasen

    Rasun Anterselva
  • Vista sulla parte nord est del castello Neuhaus.
    Castelli

    Castello Neuhaus

    Gais
  • Il Castel di Tures. 
    Castelli

    Castel di Tùres - Burg Taufers

    Campo Tures
  • Castelli

    Tenuta - Ansitz Heufler

    Rasun Anterselva
  • Castelli

    Castel Badìa - Sonnenburg

    San Lorenzo di Sebato
No grazie

Informationen zu Il Castello di Brunico - Burg Bruneck

L’imperatore Federico II morì e i potenti principi territoriali si combatterono per appropriarsi dei territori, in particolar modo di quelli appartenenti alla Chiesa. La sede dell’amministrazione del vescovo Bruno von Kirchberg, si trovava nella non protetta Villa di Santa Caterina, in Val Pusteria. Così, negli anni tra il 1251 e il 1288, fece quindi erigere su una collina rocciosa, che si protendeva nella vallata, un castello ben fortificato. Contemporaneamente cominciò con la costruzione della città di Brunico. Nel XIV. secolo il Castello di Brunico venne ampliato dal vescovo Albert von Enn, e circondato da mura con fossato. Nel XV. secolo la capacità difensiva della fortezza venne sviluppata ulteriormente. Nel XVI. secolo, il vescovo principe Christoph von Schroffenstein, trasformò il castello in un palazzo residenziale. Oggi, il castello appartiene alla comunità cittadina di Brunico ed è stato messo a disposizione dell’alpinista Reinhold Messner per la costruzione di uno dei suoi “Messner Mountain Museum – i popoli della montagna” (circuito MMM)

La collina del borgo del Castello di Brunico, si erge direttamente sui vicoli del centro storico della cittadina. La storia del castello e con essa della città di Brunico, ebbe inizio nel 1250

Alloggi consigliati

Shopping

Natura

Cultura

Escursionismo

Bici

Città

Inverno

Alla Homepage