I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Trekking per l'Alta Via Kellerbauer

Campo Tures Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Trekking per l'Alta Via Kellerbauer

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    7:30 h
  • Distanza
    21.5km
  • Dislivello
    600 m
  • Dislivello
    1620 m
  • Altitudine Max
    2443 m
Quest’alta via fu approntata nel 1907 dalla sezione di Chemnitz del Deutscher und Österreichischer Alpenverein e battezzata in onore del suo presidente, professor Kellerbauer. Lunga dodici chilometri, percorre l’intero crinale Lavina delle Pecore interposto fra le convalli di Selva dei Mulini e di Riobianco - Weissenbach . Avrete modo di godere della fantastica vista sulla catena alpina centrale ghiacciata della Zillertal.

Itinerario


Salita: Drittelsand (940 m, parcheggio, poco a nord di Campo Tures, con la seggiovia dello Speikboden alla stazione superiore (Michlreiser Alm, 1960 m, trattoria).

Alta via di Kellerbauer: Sul sentiero 27, si sale verso sud ad una spalla con indicazioni (2387 m, ore 1.15), ove inizia l’alta via pianeggiante. Restando sul 27 e procedendo verso ovest, si toccano le rovine della baita Sonklarhütte; attraversando la forcella Mühlwalder Jöchl (2342 m), si percorrono le pendici sud della cresta. Dopo un’altra sella (Fadnerjöchl, 2425 m) si arriva al valico Gornerjoch (2277 m; possibile discesa a Riobianco – Weissenbach o Selva dei Molini). Si continua sul 27, ora in direzione nord, toccando la forcella Wurmtaler Jöchl (2288 m; poco sotto c’è la malga Foreralm, 2187 m) e poi un altro valico (Lappacher Jöchl, 2371m; possibile discesa a Riobianco – Weissenbach). Sempre sul 27, lungo le chine con massi sotto la cima Tristenspitze, si arriva al laghetto Tristensee (2344 m) ed infine al rif. Giovanno Porro -  Chemnitzer Hütte (2419 m, aperto d’estate; ore 5–6 dalla seggiovia).



Discesa: Sul sentiero 24, girando a destra al bivio, si scende verso est alla malga Göge-Alm (2027 m) e poi lungo il torrente al villaggio di Riobianco – Weissenbach (1334 m; ore 2 almeno). Si torna al punto di partenza in autobus.

Inizio dell'itinerario

Borgo Drittelsand

Arrivo dell'itinerario

Riobianco - Weißenbach

Specificazione

Escursione da fare con bel tempo.

Parcheggio

Borgo Drittelsand

Trasporto pubblico

Con il treno fino a Brunico e con l'autobus fino a Campo Tures

Arrivo

Risalire la Val Pusteria fino a Brunico, da lì deviare per la Valle Aurina e proseguire a Campo Tures fino al borgo Drittelsand ossia la stazione (a valle) della seggiovia Speikboden.

Fonte

Book_55
Autore: Hanspaul Menara

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere

Shopping

Natura

Cultura

Alla Homepage