I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Orenknott

Parcines Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Orenknott

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:45 h
  • Distanza
    7.2km
  • Dislivello
    830 m
  • Dislivello
    830 m
  • Altitudine Max
    2214 m
Tre nomi diversi per indicare il punto panoramico di Orenknott sopra la cima di Tel /Zielspitz.

Itinerario


Per giungere fino a Orenknott partire dalla stazione della funivia a Moncucco/ Giggelberg, sopra Parcines/ Partschins. Seguendo il ripido sentiero n.2 andare inizialmente in salita in direzione cima di Tel/ Zielspitz. Dopo un buon tratto il sentiero si divide. Seguire quindi il n. 25 A sulla sinistra, che porta in alto fino alla croce dell' Orenknott. Sul sentiero n.25 iniziare la discesa fino alla malga Orenalm e fino al maso con punto di ristoro Hochforch. Per tornare a Moncucco/ Giggelberg seguire il sentiero n.24. Con la funivia scendere fino a Parcines/ Partschins.

Inizio dell'itinerario

Moncucco/ Giggelberg. Stazione a monte della funivia Monte Tessa/ Texelbahn

Arrivo dell'itinerario

Moncucco/ Giggelberg. Stazione a monte della funivia Monte Tessa/ Texelbahn

Parcheggio

Stazione a valle funivia Monte Tessa/ Texelbahn, Rabland

Tutto il giorno, sui parcheggi segnalati. Il parcheggio dei camper è consentito solo dalle 7.00 alle 19.00.

Trasporto pubblico

Con la Ferrovia della Val Venosta fino a Tel/ Töll e con l'autobus n. 265 fino a Parcines/ Partschins.

Arrivo

Attraversare la Val Venosta fino a Rablat/ Rabland e da lì salire fino alla stazione a valle della funivia Monte Tessa/ Texelbahn.

Fonte

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Mathis Lex

    Sehr schöne Tour. Vorsicht für Hungrige: Hochforch ist 2016 geschlossen, alle anderen Hütten sind unbewirtschaftet. Einzige Einkehrmöglichkeit ist Gasthof Giggelberg an der Bergstation Texelbahn.

Dove dormire

Mangiare & Bere

Cultura

Alla Homepage