I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

MMM RIPA a Brunico

Brunico
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour MMM RIPA a Brunico

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    0:40 h
  • Distanza
    1.7km
  • Dislivello
    50 m
  • Dislivello
    50 m
  • Altitudine Max
    875 m

Itinerario

La visita al museo diventa una bella passeggiata ad anello se si entra nella città vecchia dalla Porta delle Orsoline (margine ovest) e si svolta subito a destra in Vicolo Rain. Sullo stesso saliamo fino alla chiesa di Rain, in bella posizione, da cui il Sentiero didattico porta al castello in alto a destra. La discesa avviene in senso antiorario lungo il sentiero del castello verso Ragen di Sopra; poi andiamo a sinistra passando per la Porta Ragen e poco dopo attraversiamo verso destra la Porta Rienza e il ponte. Dopo la ricchezza culturale del MMM non guasta una sosta ristoratrice in un vero locale tradizionale sudtirolese, l’Agnello Bianco di Via Stuck, a cui si arriva direttamente.

Inizio dell'itinerario

Brunico, centro storico

Arrivo dell'itinerario

Brunico, centro storico

Specificazione

Un castello diventa museo

Il Castello di Brunico fu fatto erigere nel 1250 dal Principe Vescovo Bruno von Kirchberg. Dalla seconda metà del XIII secolo s’iniziò a costruire, ai piedi del “Castrum Bruneke“, la città di Brunico, citata come città per la prima volta nel 1333. Sotto il Principe Vescovo Albert von Enn (1324−1336) il castello e la città vennero molto ampliati e collegati tra loro. Quattro porte cittadine, le mura di cinta e il fossato furono realizzati in quest’epoca. Dopo alterne vicende storiche, alla fine del XIX secolo il maniero subì una profonda ristrutturazione. Nel 2004 la Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano acquisì il castello, dandolo in uso al Comune di Brunico.

Qui ora Reinhold Messner ha allestito il quinto dei suoi sei musei tematici sulla montagna: il M(essner)M(ountain)M(useum) Ripa (tibetano: ri=montagna; pa=uomo). Da oltre 10.000 anni l’uomo vive tra i monti; in quest’arco di tempo ha sviluppato una propria strategia di sopravvivenza tra i fondovalle e i pascoli alpini, creando una cultura montana basata sulla responsabilità personale, sul minimo consumo, sull’aiuto reciproco. A questi stili di vita – diversi in Asia, Africa, America del Sud ed Europa – Reinhold Messner dedica il MMM Ripa. Le esposizioni permanenti sono allestite su cinque piani, il mastio è dedicato al turismo nelle regioni montane, ben conosciuto da Reinhold Messner. Le esposizioni permanenti sono accompagnate periodicamente da manifestazioni d’ogni genere.

 

Il MMM Ripa resta aperto al pubblico dalla seconda domenica di maggio fino al 1° novembre dalle 10 alle 18 e dal 26 dicembre al 25 aprile dalle 12 alle 18. Ultimo ingresso alle ore 17. Martedì chiuso per riposo.

Parcheggio

Brunico, centro storico

Trasporto pubblico

Arrivo

Per chi arriva in macchina disponibili vari parcheggi a pagamento in zona centro storico; altrimenti autobus o treno

Fonte

Cover_facili_passeggiate_alto_adige
Autore:
Leo Brugger
Dal libro:
Facili passeggiate

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Facili passeggiate

Tab per le foto e le valutazioni

Shopping

Altrui

Alla Homepage