I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Ispuligidenie (Cala Mariolu)

Supramonte
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Ispuligidenie (Cala Mariolu)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:30 h
  • Distanza
    11.1km
  • Dislivello
    650 m
  • Dislivello
    650 m
  • Altitudine Max
    554 m
Attraverso un bosco sospeso verso un mare incantato

Itinerario

Si procede sulla strada sterrata indicata dai cartelli per Ispuligidenie anche quando questa diventa una mulattiera ben tenuta, sulla quale comunque riescono a transitare auto fuoristrada, procedendo sempre in direzione Nord ed in leggera salita, con bella vista sull’interno del territorio. La strada piega leggermente verso est, raggiungendo uno spiazzo in località Piredda, dal quale si vede la parte alta del Bacu Mudaloru. Nello spiazzo si trova un bivio: si tiene la destra per poi proseguire su una grossa mulattiera sempre ben evidente, con segni sporadici di passaggio di fuoristrada, cambiando direzione dopo un paio di tornanti e portandosi in direzione sud. La strada comincia a salire tra alberi di leccio, divenendo gradualmente un sentierino pietroso, fino a raggiungere un valico, noto come s’Arcu ‘e su Tasaru, dove si prende a sinistra su campi solcati. La traccia sale, meno evidente, fino a raggiungere gli ovili di Su Tasaru, dove si possono osservare due belle capanne tradizionali con i recinti per le capre alle spalle. Si passa tra le capanne e i recinti, cominciando a salire ripidamente, fino a raggiungere la cresta soprastante in località Serra Maore. Si prende a sinistra, inizialmente sul filo di cresta e poi gradualmente verso il mare, con viste estremamente panoramiche, su un sentierino non segnalato ma ben seguibile. Si raggiunge uno spettacolare arco di roccia, s’Arcada Manna ‘e Serra Maore, infilandosi in una chiudenda in ginepro alla sua sinistra, in ambiente selvaggio grandioso e affacciandosi sul vasto bosco di Ispuligidenie. Si percorre una spettacolare iscala ‘e fuste in ginepro, per poi scendere con attenzione su un pendio ripido e franoso e guadagnare infine il bosco. Si segue sempre la traccia principale, in forte discesa tra frassini e lecci, piegando inizialmente verso destra, sotto parete e sotto la grotta di As Aregas, segnalata da un fico nel suo ingresso. Ancora discesa su mulattiere di carbonai, sempre ben evidenti, tralasciando ogni deviazione secondaria. Giunti a una quota prossima al mare si traversa verso sinistra, superando alcuni canali instabili e franosi (attenzione!). Ultimi tornanti nel bosco per uscire dagli alberi vicinissimi agli scogli, passando accanto a un forno usato proprio dai carbonai nel secondo dopoguerra durante il taglio del bosco. Un ultima disarrampicata su tronchi e facili roccette, poi per gli scogli fino all’arenile, celebre per l’acqua cristallina e per i suoi piccoli sassi bianchi che hanno forse dato il nome alla spiaggia stessa: Is Puligi (Spulige) de Nie significa infatti “pulci di neve”. Il ritorno avviene per la stessa via dell’andata.

Inizio dell'itinerario

Golgo

Arrivo dell'itinerario

Golgo

Parcheggio

Sotto alcuni olivastri in zona Golgo

Trasporto pubblico

Autobus fino a Baunei.

Arrivo

Dall’abitato di Baunei si seguono le indicazioni per il Golgo e la voragine di Su Sterru. Si segue la strada finché l’asfalto termina, e si prosegue diritti, in direzione della chiesetta campestre di San Pietro. Si prosegue sulla strada bianca che porta alla Codula di Sisine (sulla destra arrivando al santuario, in senso di marcia), passando accanto al Nuraghe Orgoduri nascosto tra grossi lecci (segnalato con cartelli in legno)  e posteggiando poi presso le indicazioni, sempre sulla destra (Est) che indicano P.ta Ispuligi o Ispuligidenie. Sotto alcuni olivastri.

Fonte

Missing
Autore:
Matteo Cara
Dal libro:
Matteo Cara - Sentieri

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Matteo Cara - Sentieri

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Othmar Luciano

    Top!

Dove dormire

Mangiare & Bere

Alla Homepage