I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Il »Sentiero Tempesta«

Alto Garda
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Il »Sentiero Tempesta«

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:15 h
  • Distanza
    12.4km
  • Dislivello
    370 m
  • Dislivello
    370 m
  • Altitudine Max
    269 m
Torbole ha una nuova attrazione, ma non per i ciclisti o per chi, in piedi su una tavola, si appende ai famosi venti del lago di Garda. Il nuovo sentiero, molto elaborato, che si addentra nel ripido terreno sopra la riva orientale del lago è riservato ai pedoni ed è ideale per farsi un'idea della topografia di questo paesaggio lacustre e montano senza grandi sforzi. E' molto roccioso e il "Sentiero Tempesta" si snoda lungo alcune falesie. Tre comode scale con ringhiere, due delle quali alte oltre 100 o 200 gradini, fanno uscire l'orrore dai passaggi rocciosi, ma sono comunque abbastanza spettacolari. Lungo il percorso una dozzina di tabelloni in italiano e inglese informano sulla flora, la fauna e la geologia del versante asciutto. Tuttavia, il nuovo sentiero ha un difetto: finisce troppo presto sopra Tempesta. Forse è proprio sul vicino confine provinciale che il sentiero panoramico in cresta non prosegue fino a Malcèsine. Peccato, si può tornare indietro sui 387 gradini o - vale la pena! - prendere l'autobus per Malcèsine. Dopo aver visitato il paese, si ritorna a Torbole via Limone con il battello della Navigazione del Garda. In questo modo la passeggiata si trasforma in una giornata di vacanza varia con roccia, acqua, cultura - e un sacco di vista.

Itinerario

Dal centro storico di Torbole, prendere Via Santa Lucia, fiancheggiata da alte mura, in direzione Nago, ma presto girare a destra in Via Brae. La sua continuazione, Via Marocche, prosegue in salita fino al quartiere della villa di Marocche, che prende il nome dalla vicina zona franosa. Alle sue spalle si trova il grande comprensorio sportivo di Busatte (201 m) con nuovo terreno MTB e percorso ad alta fune. Il nuovo sentiero in cresta inizia dal suo margine meridionale (segnaletica). Attraversa dapprima un’ampia zona rocciosa, per poi risalire piacevolmente ombrosa e dolcemente fino al limite del Sale della Capra. Un centinaio di gradini di ferro vi aiutano a scendere sulle scogliere, poi il sentiero attraversa il bosco di olivi in dolci saliscendi, offrendovi ripetutamente una vista sul lago e la sua sponda occidentale. Infine, un’altra ripida scogliera, quasi esattamente a 200 metri sopra lo specchio del lago di Garda, ci offre l’opportunità di fare una breve pausa per apprezzare i magnifici panorami e le profondità. La barriera calcarea cade direttamente nell’acqua del Corno di Bò, una famosa roccia per l’arrampicata; qui il traffico della “Gardesana Orientale” scorre attraverso un tunnel. Più di 238 scalini scendono a Valmarsa, poi il sentiero panoramico (un’altra scala) attraversa una strada forestale. Tre tornanti conducono a Tempesta (80 m; fermata dell’autobus).

Inizio dell'itinerario

Torbole (88 m)

Arrivo dell'itinerario

Torbole (88 m)

Parcheggio

Parcheggi auto nel villaggio

Trasporto pubblico

Linea bus disponibile

Arrivo

Dall'autostrada del Brennero (uscita "Rovereto Sud - Lago di Garda Nord") via Nago fino a Torbole.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Shopping