I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Il Sentiero del Törggelen presso Chiusa

Chiusa
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Il Sentiero del Törggelen presso Chiusa

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:00 h
  • Distanza
    7.6km
  • Dislivello
    380 m
  • Dislivello
    380 m
  • Altitudine Max
    859 m

Itinerario

Si raggiunge Chiusa in automobile (parcheggi a nord e sud della cittadina), autobus o treno. Passeggiamo attraverso il pittoresco centro storico in direzione di Bolzano e poco dopo notiamo il segnavia n. 4, che indica il cosiddetto Erzweg (Sentiero delle Miniere). Dopo aver attraversato la strada statale arriviamo in breve alla strada per Villandro, che seguiamo per qualche metro; poi si dirama verso destra il sentiero escursionistico, ovvero la vecchia strada tra Chiusa e Villandro. Ci teniamo a sinistra sulla via n. 4, seguendola in moderata salita. Poco dopo incontriamo il Törggelesteig, con marcatura bianco-azzurra, che percorriamo verso sinistra sotto Villandro, passando per S. Maurizio. Da lì torniamo brevemente indietro, alla prima biforcazione ci teniamo a sinistra e saliamo a Villandro, dove incontriamo nuovamente il segnavia n. 4, che verso destra ci riporta alla via di andata.

Variante

Una bella variante in fase di discesa, che richiede ulteriori 25 minuti di cammino: poco sotto Villandro lasciamo la via n. 4 verso sinistra, restando quindi sul Törggelesteig e camminiamo quasi in piano passando per S. Valentino (maestosa residenza, un tempo Castel Graveccio, sede dei Signori di Villandro). Dopo aver attraversato il Rio Tinne sbocchiamo sul Sentiero delle Miniere, che ci riporta a Chiusa verso il basso a destra.

Inizio dell'itinerario

Chiusa centro

Arrivo dell'itinerario

Chiusa centro

Specificazione

Törggelen e altro ancora…

Il Sentiero del Törggelen (ted. Törggeleweg o Törggelesteig) appartiene a quelli classici della Media Val d’Isarco. Si snoda costantemente sul versante soleggiato della vallata e dà accesso – come s’intuisce dal nome – a svariati masi in cui si coltiva l’usanza del Törggelen. Pur potendo partire anche da Villandro, S. Valentino o S. Maurizio, il percorso classico ha comunque inizio a Chiusa. Un tempo il Törggelen era una piacevole usanza conviviale, nel corso della quale la famiglia contadina e quanti avevano contribuito alla vendemmia, a raccolta conclusa si ritrovavano attorno a un tavolo per ritemprarsi piacevolmente con cibi e bevande: c’era del “Sußer“ (mosto ancora in fase di fermentazione), del “Nuier“ (vino novello), caldarroste, noci, a volte anche krapfen dolci, speck e salsicce, pan di segale, tutti di produzione propria. Nel frattempo il Törggelen è un po’ cresciuto, divenendo “in“ sia per gli altoatesini in genere che per gli ospiti stranieri. Alle pietanze tradizionali si aggiungono piatti misti di carne e insaccati (Schlachtplatten), con carne salmistrata (Surfleisch), sanguinacci e salsicce, costine di maiale e canederli. Qualche “osteria di frasca“ o “contadina“ d’autunno diventa meta di un vero e proprio pellegrinaggio. In genere chi ritiene di averne scoperta una delle poche “veramente speciali“ ancora rimaste, lo rivela confidenzialmente solo a pochi intimi. Ma le informazioni passano di bocca in bocca e il segreto è destinato a rimaner tale per poco tempo.

La parola “Törggelen“ deriva etimologicamente da “Torggl”, il torchio (lat. torcus) usato per pigiare e spremere l’uva. Le malelingue sostengono che questo “torcus“ abbia più che a fare con i portafogli dei clienti più intemperanti e con la loro testa il giorno all’indomani delle libagioni. Non bisogna dar loro credito perché godere dei piaceri enogastronomici con misura non ha mai fatto male a nessuno e se qualcuno ama esagerare… beh, son fatti suoi.

Parcheggio

Chiusa centro

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero, svincolo di Chiusa

Fonte

Cover_facili_passeggiate_alto_adige
Autore:
Leo Brugger
Dal libro:
Facili passeggiate

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Facili passeggiate

Tab per le foto e le valutazioni

Cultura