I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Il sentiero dei Masi della Val d'Ultimo e i Larici Secolari

Ultimo
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Il sentiero dei Masi della Val d'Ultimo e i Larici Secolari

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:15 h
  • Distanza
    17.6km
  • Dislivello
    320 m
  • Dislivello
    320 m
  • Altitudine Max
    1472 m
Tour a S. Gertrude alla volta dei larici millenari della Val d’Ultimo, una delle più antiche attrazioni naturali dell’Alto Adige.

Itinerario

Il Sentiero dei masi della Val d’Ultimo ha inizio a Pracupola (1.145 m), passa per S. Nicolò (1.256 m), raggiunge S. Gertrude (1.519 m) e fa ritorno sul lato antistante della valle. Trattandosi di un percorso di 18 km ca., si consiglia d’intraprenderlo come tour giornaliero o suddividerlo in due tappe. Dal parcheggio si attraversa la strada, si oltrepassa una scuderia e si entra nel bosco, dove un piccolo ruscello accompagna l’inizio del sentiero che, ben presto, attraversa i prati e costeggia i masi con bestiame al pascolo. Il percorso circolare è ben segnalato (“Sentiero dei masi della Val d’Ultimo”) e in gran parte pianeggiante; talvolta è necessario superare piccole pendenze. Prima di raggiungere i larici secolari, si passa davanti a Villa Hartungshausen, il sanatorio che ebbe in cura artisti e scienziati del calibro di Sigmund Freud, Thomas Mann e Franz Kafka. S. Gertrude accoglie anche i famosi larici secolari: alcune panche invitano a rilassarsi all’ombra di questi imponenti “giganti” della tradizione. Dopo avere ripreso il cammino, presso la segheria Lahner (uno dei quattro centri visite del Parco Nazionale dello Stelvio) si attraversa la strada per raggiungere Pracupola sull’altro versante della valle; è necessario percorrere un tratto del sentiero su strada asfaltata, ma facendo sempre ritorno nel bosco. Si costeggiano anche tradizionali case contadine con i tetti in scandole di larice (un legno ricco di resina e fenditure), che sono straordinariamente resistenti alle intemperie (possono durare fino a ottant’anni) e contraddistinguono l’architettura dei masi della Val d’Ultimo. Infine, il tour termina presso il punto di partenza, la stazione a valle Schwemmalm.

Inizio dell'itinerario

Pracupola, Ultimo, 1.145 m s.l.m.

Arrivo dell'itinerario

Pracupola, Ultimo, 1.145 m s.l.m.

Specificazione

I tre imponenti larici raggiungono i 35 m di altezza e una circonferenza di 8 m. Si ritiene che abbiano oltre 2.000 anni, essendo così le conifere più antiche d’Europa.

Parcheggio

Parcheggio gratuito presso la stazione a valle Schwemmalm

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Bolzano o Merano fino a Lana, dove si svolta in Val d’Ultimo e si procede fino a Pracupola. Parcheggio gratuito presso la stazione a valle Schwemmalm.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Alla scoperta dell'Alto Adige con l'amico più fedele

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere

Natura

Cultura