I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Il Sentiero dei Francesi ad Anterselva

Rasun Anterselva
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Il Sentiero dei Francesi ad Anterselva

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:00 h
  • Distanza
    5.9km
  • Dislivello
    80 m
  • Dislivello
    400 m
  • Altitudine Max
    1644 m

Itinerario

Dal parcheggio/fermata autobus in riva al lago iniziamo dapprima a camminare sul sentiero lungolago verso sinistra (guardando verso il lago) fino a quando, presso una sbarra, incontriamo il segnavia n. 11; ora seguiamo il cosidetto “Sentiero del Francesi“ (Franzosensteig) e passiamo per lo stadio del biathlon procedendo in leggera pendenza verso valle. Ad Anterselva di Mezzo attraversiamo un ampio conoide di deiezione e, al successivo bivio, ci teniamo a destra; quindi non scendiamo in paese. Ora, in gran parte in campo aperto, proseguiamo fino ai Masi Egger. Qui possiamo concederci una meritata sosta ristoratrice, resa ancor più gradevole dal panorama circostante. In 20 minuti circa scendiamo poi alla fermata dell’autobus. Il Sentiero dei Francesi deve il suo nome all’epoca della insurrezione del Tirolo contro i franco-bavaresi, nel 1809.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio/fermata autobus sulla riva meridionale del lago

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio/fermata autobus sulla riva meridionale del lago

Specificazione

Il lago di Anterselva e le sue storie …

Numerosi Tremila contornano questa vallata alpina relativamente poco popolata, dove la vita trascorre anche troppo tranquilla. Eccetto nel periodo in cui si svolgono le annuali gare di biathlon: allora sì che allo stadio del biathlon e lungo il percorso di gara c’è movimento! Migliaia di entusiasti appassionati, provenienti in gran parte dai paesi tedeschi, si assiepano lungo il tracciato, incitando i propri beniamini e salutando con giubilo ogni loro centro al poligono. Il lago giace in bella posizione nel bosco; gli fan da corona colossi del Gruppo delle Vedrette di Ries, come il Collalto e il Collaspro. Con i suoi 980 m di lunghezza, 710 m di larghezza e 37 m di profondità il lago si colloca al terzo posto in ordine di grandezza tra quelli naturali dell’Alto Adige, dopo il Lago di Caldaro e il Lago della Muta. Narra la leggenda che un tempo nell’affossamento lacustre esistevano tre masi, i cui proprietari, duri di cuore, avevano scacciato in malo modo un mendicante. Questi allora profetizzò loro – forse anche maledicendoli – che in corrispondenza di ogni maso si sarebbe aperta una sorgente che avrebbe distrutto i loro poderi. E così fu…

Parcheggio

Parcheggio/fermata autobus sulla riva meridionale del lago

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Brunico in direzione di ­Dobbiaco; dietro Valdaora a sinistra fino al Lago d’Anterselva

Fonte

Cover_facili_passeggiate_alto_adige
Autore:
Leo Brugger
Dal libro:
Facili passeggiate

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Facili passeggiate

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Natura