I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Escursione dal Passo Oclini al Corno Bianco

Aldino Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Escursione dal Passo Oclini al Corno Bianco

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:45 h
  • Distanza
    4.9km
  • Dislivello
    360 m
  • Dislivello
    360 m
  • Altitudine Max
    2314 m
Facile vetta dolomitica della Bassa Atesina

Itinerario


Dal Passo Oclini-Jochgrimm (1989 m, trattorie), badando alla segnaletica «Weisshorn» e «Neuer Steig», si sale verso nord su buon sentiero su terreno erboso, poi fra i pini mughi ed infine brevemente su roccia non difficile, fino alla croce di vetta (2317 m); ore 1 – 1.30. Variante per il ritorno: si rifà con prudenza la via dell’andata per poco; al bivio si gira a destra seguendo l’indicazione «Radein-Zirmersteig». Sul sentiero segnato, si scende su roccia, e poi costeggiando il margine della gola del ruscello, fino ad altra biforcazione da cui si cala fino ad una panchina (non oltre!). Ivi si svolta a sinistra sul sentiero H, che porta in piano alla malga Gurndin (1952 m, con posto di ristoro). Sulla stradina 2 si torna infine in 20 minuti al punto di partenza (ore 2 dalla cima).

Inizio dell'itinerario

Passo Oclini-Jochgrimm

Arrivo dell'itinerario

Passo Oclini-Jochgrimm

Parcheggio

Parcheggio presso il Passo Oclini

Trasporto pubblico

Non collegato dal servizio pubblico.

Arrivo

Poco a nord di Bolzano si risale la Val d’Ega; a Birchabruck si svolta a destra salendo fino al Passo di Lavazè, ove si gira ancora a destra per arrivare allo Jochgrimm.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

 

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Natura

Cultura

Alla Homepage