I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Escursione al maso “Stallwieshof”

Martello Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Escursione al maso “Stallwieshof”

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:15 h
  • Distanza
    6.5km
  • Dislivello
    530 m
  • Dislivello
    530 m
  • Altitudine Max
    2077 m
Escursione ai masi più interni ed in quota dell’alpestre Val Martello

Itinerario


Dal parcheggio dell’albergo Waldheim (1550 m circa) si varca il ponte sul torrente e si segue sempre il sentiero 5, salendo nella foresta al maso Löcherhof, su vecchia via su prati al maso Hochegg, ed infine ancora per bosco a Stallwies (1926 m, con trattoria); ore 1.30. Ritorno consigliato: si traversa nella selva verso l’interno sul sentiero 8, facendo attenzione alla caduta di sassi, giungendo alle baite a castello della malga Schluderalm (2000 m circa, mezz’ora da Stallwies). Di là si scende al bosco, prima sul ripido sentiero 34, poi per un tratto su stradina forestale, e quindi ancora su sentiero (ovunque indicazioni), per arrivare al ponte ed al punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio dell’albergo Waldheim

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio dell’albergo Waldheim

Parcheggio

Presso l’albergo Waldheim

Trasporto pubblico

In treno fino a Coldrano-Goldrain poi proseguire con servizio pullman per la Val Martello fino all'albergo Waldheim

Arrivo

Si percorre la Venosta fino a Coldrano-Goldrain, ove si svolta a sinistra (sud) per risalire quasi tutta la Val Martello, fino all’albergo Waldheim

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Florian Fritz

    Schöne Wanderung die bis zum Gasthaus Stallwies stetig bergauf geht. Von da an bis zur Schluderalm mehr oder weniger nur mehr eben, aber mit zwei Steinschlagstellen. Der Abstieg ist ziemlich steil, also nix für Wanderer mit Knieproblemen, an sonsten sind Stöcke zu empfehlen.

Dove dormire

Natura

Cultura

Alla Homepage