I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Escursione al Lago di Monte e Monte Villandro

Villandro Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Escursione al Lago di Monte e Monte Villandro

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:30 h
  • Distanza
    14.6km
  • Dislivello
    800 m
  • Dislivello
    800 m
  • Altitudine Max
    2508 m
Giro sulle Alpi Sarentine, con ascensione appagante

Itinerario


Da Villandro in macchina alla baita Gasserhütte (1744 m, trattoria; poi la strada è chiusa al traffico). Si avanza sulla stradina fino alla baita Moar-in-Plun (trattoria), ove si gira a sinistra sul sentiero 6 che segue le stazioni della Via Crucis, toccando la malga Pfroder Alm (con posto di ristoro), per giungere alla cappella «Am Toten» (2186 m; ore 1.30 dalla partenza). Svoltando sul sentiero di sinistra, si passa in 10 minuti al Laghetto Totensee (2208 m), donde si sale sul ripido sentiero marcato di destra al crinale est della montagna. Superata un’anticima, si arriva in breve alla vetta principale con croce (2509 m; un’ora dal lago). Ritorno: al bivio presso il laghetto si continua diritti in discesa fino ad un’edicola visibile da lontano, ove si gira a sinistra sul sentiero 1 che riporta al 6 dell’andata; verso destra su quello, si torna al punto di partenza (ore 2 dalla vetta).

Inizio dell'itinerario

Baita Gasserhütte sull’alpe di Villandro

Arrivo dell'itinerario

Baita Gasserhütte sull’alpe di Villandro

Parcheggio

Parcheggio presso la baita Gasserhütte

Trasporto pubblico

Servizio pubblico da Bolzano o Bressanone a Chiusa, da li fino a Villandro.

Arrivo

Da Chiusa-Klausen sulla strada del Brennero si passa a Villandro-Villanders e, badando alla segnaletica, si prosegue fino alla baita Gasserhütte

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

 

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    stefano bernardini

    Cari amici, dopo una bella ed intensa camminata, fra boschi e pascoli, si arriva alla Totenkirchl, una piccolissima chiesetta. Proseguendo sul sentiero si arriva al tranquillissimo laghetto Totensee. Per arrivare fino alla croce di Villanderberg, il sentiero si fa abbastanza ripido; questo sentiero è stato da poco rifatto, molto probabilmente una fortissima pioggia ha distrutto il vecchio percorso. Giunti alla cima di Villanderberg, si può ammirare una bellissima vista. Di aiuto, per osservare il panorama, un cannocchiale montato su ghiera girevole a 360°, con relativa legenda di tutte le cime. Si consigliano scarponi, k-way per il vento freddo (che sulla cima soffia forte anche il 15 Agosto) e protezione solare . Miraccomando ...nonostante il semaforo rosso tentate il percheggio a GasserHutte, altrimenti ulterioi 300 mt di dislivello, sul percorso già prestabilito. Buona Escursione! Supercollo

Dove dormire

Mangiare & Bere

Natura

Cultura

Alla Homepage