I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Da Valles al Lago Selvaggio

Rio di Pusteria Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Da Valles al Lago Selvaggio

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:15 h
  • Distanza
    11.2km
  • Dislivello
    850 m
  • Dislivello
    850 m
  • Altitudine Max
    2567 m
Si tratta di uno dei laghi alpini più grandi dell'Alto Adige e del più profondo di tutti

Itinerario


Da Rio di Pusteria si svolta verso nord, percorrendo tutta la valletta di Vals e salendo su stretta stradina a tornanti fino al parcheggio di Fane (1739 m; passaggio consentito solo la mattina e la sera). Si continua sulla stradina 17, attraversando la forra; al bivio si gira a sinistra, prendendo il sentiero 18, che porta alla malga labiseben alm (2138 m, ore 1). al bivio successivo si passa a destra, procedendo verso nord fino al lago (2538 m; ore 2.30 da Fane). Si torna sulla via dell’andata (ore 2). Gli esperti allenati possono salire alla forcella Rauhtalscharte (2808 m), per scendere di là al rifugio Bressanone – Brixner Hütte, e tornare da quella parte al punto di partenza (ore 3 almeno).

Inizio dell'itinerario

Malga Fane

Arrivo dell'itinerario

Malga Fane

Parcheggio

Parcheggio presso la malga Fane

Trasporto pubblico

Con il treno fino a Rio Pusteria e con l'Autobus fino a Valles. Da Valles con il bus navetta fino alla malga Fane.

Arrivo

Percorrere la Val d'Isarco a Varna, poi deviare per la Val Pusteria e proseguire fino a Rio Pusteria. Poi per la Val di Valles e proseguire fino a Valles al parcheggio poco prima della malga Fane. 

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

 

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Peter Bergmann

    Tour enthält kurz vor dem See (Ziel) einige ausgesetzte Stellen mit Seilsicherung.

  • Dummy Avatar

    alessandro romani

    Bellissima escursione. Dopo essere arrivati al lago abbiamo deciso di fare anche la forcella. Occhio che a salire in alcuni tratti ci puo essere la neve proprio come nella foto. Ancora piu' neve c'era all'inizio sul versante a scendere verso il rifugio Bressanone. Moltissime cascatelle e tante marmotte!

Dove dormire

Natura

Cultura

Alla Homepage