I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Da Mazia al Glieshof sul Sentiero delle malghe

Val Venosta
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Da Mazia al Glieshof sul Sentiero delle malghe

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:00 h
  • Distanza
    16.2km
  • Dislivello
    620 m
  • Dislivello
    620 m
  • Altitudine Max
    2214 m
Alla scoperta della Val di Mazia

Itinerario

La via del paese (marcatura 15) sale a sinistra dal centro di Mazia in direzione di Gonda. Per lo più attraverso prati aperti e moderatamente ripidi, si sale all’Alta Via della Val Venosta, che si segue verso destra. Alla successiva diramazione si lascia la marcatura 15 e si prosegue diritto. Poco dopo si raggiunge il punto più in quota dell’escursione, per poi scendere gradualmente agli incantevoli “prati freddi” (Eisa-Wiesen o Kalte Wiesen). Sull’Alta Via, lo splendore dei fiori è una costante sorpresa; qui, i botanici si sono già imbattuti in specie rarissime (soprattutto orchidee). Si lascia l’Alta Via e si scende (marcatura 8; in parte molto ripido) al Maso Thanei, dove ci si tiene a sinistra per raggiungere il Glieshof e concedersi una piacevole sosta ristoratrice.

Se predomina la stanchezza, dal Glieshof si può lasciare la valle con l’autobus escursionistico. Ma sarebbe un peccato, poiché il ritorno lungo la roggia Ackerwaal schiude un magnifico panorama sconfinato su re Ortles e i suoi sudditi. ­Dall’Inner-Glieshof si scende all’Ausserglieshof, poco sotto si attraversa il rio Saldura e si riprende la discesa verso la roggia Ackerwaal. Con una pendenza scarsa si percorrono prevalentemente i prati, oltrepassando numerosi masi fino ad arrivare al di sopra del paese, a cui si scende in pochi minuti.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio/fermata dell’autobus a Mazia

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio/fermata dell’autobus a Mazia

Parcheggio

Parcheggio a Mazia

Trasporto pubblico

Arrivo

Attraverso la Val Venosta fino a Tarces, da cui si prosegue in Val di Mazia fino all’omonima località (parcheggio prima del paese). Alternativa: con il treno della Val Venosta fino a Malles e poi a Mazia con l’autobus escursionistico

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

A caccia di leggende - Alto Adige - Dolomiti

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere