I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

CASCATE DEL RIO FORRU - PIRINCANIS

Gennargentu
facile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour CASCATE DEL RIO FORRU - PIRINCANIS

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    1:00 h
  • Distanza
    4.5km
  • Dislivello
    110 m
  • Dislivello
    110 m
  • Altitudine Max
    794 m
Escursione tipicamente estiva; in inverno o con portate considerevoli del fiume si può effettuare solo la prima parte della visita alle cascate.

Itinerario

Si prende la strada asfaltata, assai rovinata, che si tiene a destra, più bassa sul greto del fiume, seguendo le indicazioni "Centro escursioni e ristoro funt.na terraona". Si procede inizialmente in piano e poi, superato un secondo ponticello, in leggera salita, percorrendo un brusco tornante e portandosi su una cresta panoramica, dove si incontra in breve un bivio. Si prende la sterrata a destra, in leggera salita, con bella vista che spazia dal Gennargentu a Perda Liana, che domina la zona verso Sud. Sulla destra, profondamente incassata, la valle del Riu Pirincanis (chiamato anche Pirincanes in territorio di Villagrande). Si sale leggermente, uscendo su una ampia cresta panoramica su buona sterrata e tenendo la destra al bivio successivo, sulla strada principale. Si individua sulla destra della strada un ovile, in posizione leggermente rilevata, mentre si intuisce la gola del Riu Forru alla sinistra della costruzione. Giunti all’ovile, si prende a sinistra per tracce di sentiero tra i ginepri e i lecci per guadagnare una crestina rocciosa con vista splendida sulle cascate del Riu Forru, la più alta delle quali si può anche raggiungere per un sentierino in discesa sulla sinistra, lungo un gradone naturale che vince le asperità rocciose del luogo. In caso il regime idrico della gola non consenta una escursione in sicurezza, occorrerà ritornare all’auto senza terminare l’escursione. In tarda primavera o in estate, lontano da piogge che possano innalzare invece il livello del fiume, è possibile tornare all’auto eseguendo una piccola escursione lungo il fiume. Si ritorna quindi all’ovile, prendendo stavolta sulla destra per un sentierino battuto dagli animali che si snoda in direzione sudest in discesa per una radura, puntando deciso all’ansa del fiume che si riesce facilmente ad intuire alcune decine di metri più in basso. Si piega leggermente a sinistra entrando nella lecceta, fuori sentiero, per guadagnare rapidamente il greto del fiume occupato da belle pozze d’acqua dove, a seconda della portata, è possibile anche effettuare un bagno rinfrescante. Si prende a destra sul greto ciottoloso del fiume che compie subito un’ansa pronunciata, proseguendo sempre sul greto e guadandolo quando necessario per muoversi nelle piccole spiaggette che annualmente cambiano di posizione con le piene invernali. In breve si ritorna presso la strada asfaltata, che si guadagna facilmente individuando un varco nel pendio.

Inizio dell'itinerario

Ponte sul rio Calaresu

Arrivo dell'itinerario

Cascate del Riu Forru

Parcheggio

Presso il ponte del Riu Calaresu

Trasporto pubblico

Dalla SS 389 Nuoro - Lanusei, in direzione di quest'ultimo abitato, si supera la deviazione per Villagrande e al km 174+200 si prende il bivio a destra su un ponte con indicazioni per Tonneri, Gennargentu, Lago alto del Flumendosa, Monte Arbu. Si procede per circa 1,5 km su strada asfaltata, prendendo a destra su ponticello, sempre su strada asfaltata, poco dopo il passaggio a livello. Si costeggia il lago del Flumendosa, con splendide vedute. Dopo altri 8,5 km circa si perviene ad un bivio dove sono presenti, a lato della strada, due rocce scolpite che recano indicazioni, rispettivamente la prima con una mappa del Gennargentu arzanese, l'altra con la scritta "Gennargentu". Si prende a destra, oltrepassando le rocce. Dopo 4,5 km circa si incontra un grosso ponte, superato il quale si posteggia in uno slargo.

Arrivo

Autobus per Arzana o Villagrande

Fonte

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Matteo Cara

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire