I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Alla Malga Corno

Trodena
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Alla Malga Corno

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:00 h
  • Distanza
    15.1km
  • Dislivello
    770 m
  • Dislivello
    770 m
  • Altitudine Max
    1744 m
Da Trodena sulla E 5 fino alla Malga Corno e intorno al Monte Corno.

Itinerario

La strada per Malga Corno: Da Trodena seguiamo il sentiero europeo "E5". Attraverso un meraviglioso bosco misto di conifere si sale in parte sulla strada forestale, in parte sulla vecchia carrareccia fino alla sella Ziss. Grandi larici, abeti e abeti sono in fila. Il sentiero prosegue fino alla Malga Corno (1. 710 m), circondata da pascoli con piante di alta montagna (genziana, fiori crocifere, anemone solforoso, campanula barbuta). Il panorama dalla Malga Corno premia la salita piuttosto impegnativa: la catena montuosa del Lagorai, Gruppo delle Pale, Corno Nero e Corno Bianco, Pala di Santa, Latemar, Gruppo del Catinaccio, Sciliar, Alpi dello Stubai e Alpi Ötztaler. Dopo un po' di riposo facciamo una deviazione verso il Lago Nero, facciamo il giro del Monte Corno, godiamo sempre di nuovo meraviglioso panorama e ritorniamo a Trodena sul sentiero escursionistico a lunga percorrenza.

Inizio dell'itinerario

Trodena

Arrivo dell'itinerario

Trodena

Specificazione

L'escursione permette di conoscere la struttura del bosco alpino, la flora e la formazione di una torbiera sul Lago Nero.

Parcheggio

Trodena

Trasporto pubblico

Con la ferrovia fino ad Ora, poi con il bus fino a Trodena

Arrivo

Attraverso la Bassa Atesina fino ad Ora. Girare qui e proseguire in Val di Fiemme fino a Fontanefredde. Svoltare e guidare fino a Trodena. 

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Horst Gamper

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Natura

Cultura