I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Alla Cima Vadena nella Val Sarentina

Sarentino
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Alla Cima Vadena nella Val Sarentina

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:00 h
  • Distanza
    15.6km
  • Dislivello
    890 m
  • Dislivello
    890 m
  • Altitudine Max
    2402 m
La Cima Vedena è una elevazione non appariscente su una breve cresta al sudest del Lago di Valdurna.

Itinerario

Si parte dalla fermata degli autobus sul lato meridionale del Lago di Valdurna sul SAT n°22 per la Cima Vadena. Attraverso strade d’accesso e sentieri ben battuti si raggiunge dopo 45 min. il bivio con il SAT n°22A che bisogna seguire per 1.30 ore fino alla Malga Vadena (2085 m, chiusa). Qui si incontra un evidente cartello con il SAT n°28 e “Pfattenspitze 1h”, sentiero quasi non visibile. Proseguire per poco tempo a sinistra della malga attraverso dei prati fino ad una sorgente recintata. Quindi si sale su un sentiero tra gli abeti verso nord. A ca. 2.200 m d’altitudine si raggiungono dei prati e la cresta che porta in cima. Ancora non è evidente un sentiero. A zig-zag, attraverso il prato ripido a sinistra della cima, si sale fino a riconoscere di nuovo un sentiero.  Proseguire a destra attraversando grandi rocce (prestare attenzione se bagnate) fino alla Cima Vadena.

 

Ritorno: si scende lungo la cresta fino ad un dorso erboso con un omino di sassi. Qui è evidente il sentiero di discesa attraverso i detriti del versante nord. Prendere lo stretto sentiero verso nord-est fino ad arrivare in pochi minuti ad un dorsale, da cui si scende sulla parte destra fino a raggiungere un avvallamento. Proseguire fino ad arrivare ai margini dei campi di pino mugo. La piccola capanna di caccia al di sotto della collina e verso la quale conduce il sentiero funge da punto di riferimento. Proseguire su uno spazio più aperto verso sinistra fino ad addentrarsi nei campi di abete rosso. Il tracciato conduce a delle curve verso est. Ogni tanto gli alberi vengono sfoltiti dai cacciatori o dai contadini, quindi si è sul sentiero giusto se si trovano dei rami a terra. Passati i pini si arriva ai prati di montagna con dei resti di stalle. Attraversare il ruscello e seguire il viottolo fino alla Valle Großalm. Finalmente attraverso la valle verso ovest fino al Lago di Valdurna, costeggiarlo, passando per il Fischerwirt fino a raggiungere di nuovo il punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio al sotto di Valdurna.

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio al sotto di Valdurna.

Specificazione

Gran parte del itinerario non è segnato.

Parcheggio

Parcheggio (a pagamento) al sotto di Valdurna.

Trasporto pubblico

Autobus da Bolzano, informazioni sugli orari qui.

Arrivo

Da Bolzano per la Val Sarentina fino a Campolasta, qui a destra fino a Valdurna.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Hannes Riegler

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire