I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Al Corno del Renon, vetta nel cuore dell'Alto Adige

Comune Renon Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Al Corno del Renon, vetta nel cuore dell'Alto Adige

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:45 h
  • Distanza
    11.7km
  • Dislivello
    230 m
  • Dislivello
    760 m
  • Altitudine Max
    2260 m
Escursione con panorama a 360°

Itinerario


Prendiamo la cabinovia che ci porta alla Punta Lago Nero a 2071 m. Già da questo punto abbiamo modo di ammirare il panorama straordinario e singolare che ci circonda. Partiamo in direzione del Corno del Renon (sentiero n° 19) giungendo in ca. mezz’ora al Rifugio Corno di Sotto (2042 m) e poco dopo al nuovo Rifugio Feltuner Hütte (2075 m). Seguendo la strada forestale n° 2 non avremo mai ammirato abbastanza le cime dell’Alto Adige occidentale: Passo Mendola con Monte Roen, le montagne della Val d’Ultimo, il Monte Luco, il Monte San Vigilio con la Vedetta Alta, il Monte Orecchia di Lepre), più lontano scorgiamo il Gruppo del Brenta, il Monte Adamello, il Monte Presanella e il Gruppo dell’Ortles. Paiono a portata di mano il Gruppo di Tessa, il Monte Ivigna, il Monte Plattigna, la Punta Cervina e le montagne sarentine. Questo straordinario panorama viene incorniciato da un altopiano in fiore con cavalli e mucche che pascolano tranquillamente. Dopo ca. un’ora giungiamo al Rifugio Corno del Renon (2259 m) dal quale possiamo godere del panorama a 360°. Qui l’occhio coglie anche le vette orientali: le Alpi Breonie di Ponente, le Alpi Aurine, le Dolomiti, la Marmolada, lo Sciliar, il Catinaccio, il Latemar. Dopo una sosta scendiamo per lo stes- so sentiero fino a raggiungere il Rifugio Corno di Sotto. Qui prendiamo la strada forestale n° 4 che ci porta fino all’imbocco della valle attraversando un pittoresco bosco (in alcuni tratti il sentiero si rivela abbastanza impegnativo per via della forte pendenza). L‘ultima parte della nostra escursione è composta da un tratto di strada asfaltata che ci riporta al parcheggio.

Inizio dell'itinerario

Pemmern

Arrivo dell'itinerario

Pemmern

Specificazione

Dalla stazione a monte si può imboccare un meraviglioso sentiero panoramico (n° 9) che si snoda intorno alla montagna e sfocia sul tracciato in salita.

Parcheggio

Stazione a valle della cabinovia Corno del Renon (1538 m)

Trasporto pubblico

Con l'autobus da Bolzano fino a Pemmern.

Arrivo

Da Renon proseguire in direzione di Pemmern (indicazione “Corno del Renon”)

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

 

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere

Natura

Cultura

Alla Homepage