I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

7 Der Monte Misone

Alto Garda
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 7 Der Monte Misone

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:45 h
  • Distanza
    7.1km
  • Dislivello
    840 m
  • Dislivello
    830 m
  • Altitudine Max
    1796 m
Tra le cime intorno a Riva del Garda il Monte Misone (1802 m) non è la più alta; la sua posizione isolata al di sopra delle valli di Tenno e San Pietro ne fa un visuale di prima classe con il grande lago da un lato e le Dolomiti di Brenta e le cime delle Alpi dello Zillertal sull'altro.Per godere di questa vista, è necessario solo una cosa: la fortuna di avere bel tempo. Perché al minimo vento da sud la montagna è coperta da un morbido velo bianco, il che significa che il lago nella foschia scompare e non è possibile vederlo anche dalle altre più grandi cime dei dintorni. È completamente diverso quando il Nodföhn dalla cresta principale delle Alpi soffia tutta la nebbia nella pianura del Po. Alcuni picchi si muovono (apparentemente) un po 'più vicino, si possono contare le torri sull’orizzonte nord-orientale (dolomitiche). Così il Monte Misone è più di un Vetta per il tardo autunnale; all'inizio dell'estate le attrazioni turistiche ci sono nei prati e non nel panorama. Rimarrete anche stupiti - e questo in qualsiasi periodo dell'anno - da alcuni faggi giganti alla Malga Misone.

Itinerario

Nel valico del bosco, il sentiero verso cresta si dirama a sinistra (cartello). Ripido e sassoso conduce in salita, c’è poca vista, ma ben presto ci si scalda sotto lo zaino. Alcuni brevi tornanti formano una minuscola gola sul crinale meridionale del Monte Misone, la Sella di Castiol (1350 m), dove il sentiero cambia a ovest. Qui quasi la metà della salita è già stata percorsa. Si sale ancora per un breve periodo, poi la pendenza diminuisce in modo significativo. In profondità si staglia il Lago di Tenno, apparentemente senza sbocco, con le sue isolette; all’orizzonte occidentale spiccano le aspre Guglie di Pichea (Tofino, 2151 m). Proseguendo in salita, il sentiero si inerpica su uno spigolo di terreno con una prima piccola vista sul Brenta; alle sue spalle si trova la Malga Misone (Malga Tenno, 1573 m) in una conca, dove d’estate si può acquistare il formaggio. Attraverso un anello che si estende sulla destra e alcuni tornanti, il sentiero segnalato si dirige verso l’ampia cima del Monte Misone (1802 m), con una piccola croce e – se il tempo lo permette – un ampio panorama. Tuttavia, la vista finale sul lago di Garda è offerta solo dal pre-vertice sud (discesa breve). La discesa avviene attraverso la via di salita. Una discesa diretta verso sud è consigliata solo agli alpinisti più esperti (sentieri non segnalati, terreni rocciosi).

Inizio dell'itinerario

parcheggio per escursionisti alla Sella di Calino (962 m)

Arrivo dell'itinerario

parcheggio per escursionisti alla Sella di Calino (962 m)

Parcheggio

Parcheggio presso il Sella di Calino (962 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

Dall'autostrada del Brennero (uscita "Rovereto Sud - Lago di Garda Nord") via Nago fino a Riva, poi via Varone fino a Ville del Monte. Qui si svolta a destra e si prende una stradina fino alla Sella di Calino (962 m). Parcheggio escursionistico appena sotto.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Alla Homepage