I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

4 Sentiero delle Cascate

Giudicarie
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 4 Sentiero delle Cascate

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:30 h
  • Distanza
    26.3km
  • Dislivello
    710 m
  • Dislivello
    720 m
  • Altitudine Max
    1631 m
L'escursione conduce per la maggior parte su piccoli sentieri, a volte sulla vecchia strada verso la grande valle. Il percorso porta rapidamente alla Cascata di Nardis (927 m), la cascata più grande d'Italia. Sempre lungo le rive della Sarca proseguiamo in salita. Una fitta foresta, campi di pietre e le impressionanti cataratte della Sarca offrono sempre nuove scene. Per una visita alla selvaggia Cascata del Lares (1200 m) si deve fare una deviazione. Dopo il Ponte Maria (1125 m, capolinea del autobus) proseguire sul vecchio sentiero lastricato. Successivamente, si arriva alla Cascata di Cascina Muta (1350 m). Il percorso prosegue verso il Rifugio Stella Alpina (1450 m) e la selvaggia Cascata Pedruc (fermata del autobus). L'attraversamento della Sarca direttamente sopra la cascata è uno spettacolo. In seguite si raggiunge gli incantevoli prati della Malga di Bedole (1584 m, capolinea del bus navetta) e il Rifugio Adamello Collini al Bedole. L'Albergo Cascata di Nardis e il Rifugio Stella Alpina si trovano direttamente vicino alla strada, mentre le altre locande della valle richiedono una deviazioni. Ad eccezione dell'Albergo Cascata di Nardis, tutte le locande della valle offrono pernottamento.

Itinerario

Al casello del parcheggio Ponte Verde attraversare la Sarca. Poi seguire le indicazioni "Albergo Cascata di Nardis" a destra in salita. Dopo quasi 1/2 ora si raggiunge l'Albergo Cascata di Nardis. Proseguire il cammino verso la valle ed attraversare il Rio Siniciaga. Poco dopo viene si incrocia con il sentiero 215. Fino a qui ci vuole circa ¾ ore. Continuare la camminata fino a una radura. Girare a sinistra per pochi metri in direzione Rio Lares (fino alla Cascata del Lares) e dopo a destra in direzione Malga Genova. Subito dopo si raggiunge il Ponte Maria, circa 1 ora dall'incrocio al Rio Sinciaga. Attraversare la Sarca e salire per Ragada (1264 m). Qui di nuovo cambiare il lato del rio e proseguire su una strada sterrata nella valle fino alla prossimo ponte, circa 1 1/2 ora. Non attraversare la Sarca a questo ponte, ma al prossimo. Poi proseguire il cammino attraverso i prati fino al rifugio Stella Alpina. Continuare il cammino sulla strada per alcuni 100 metri verso la valle fino a quando il sentiero devia a sinistra. Su questo in salita attraverso il bosco fino alla strada e il ponte sopra la Cascata Pedruc. Continuare per il ponte verso la valle. Poco prima della Malga Bedole attraversare la Sarca e in pochi minuti a destra per il parcheggio (fermata) o tra 15 min a sinistra in salita fino al Rifugio Adamello Collini al Bedole. Da qui tornare con l'autobus (due volte al giorno) al Ponte Verde (autobus va solo fino al Ponte Maria).

Inizio dell'itinerario

Ponte Verde, Val Genova

Arrivo dell'itinerario

Ponte Verde, Val Genova

Parcheggio

Parcheggio a pagamento al Ponte Verde nella Val Genova

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Pinzolo a Carisolo, poi sinistra fino al parcheggio Ponte Verde nella Val Genova

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Tab per le foto e le valutazioni

Alla Homepage