I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

37 Rifugio Stavèl Denza 2298 m

Val di Sole
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 37 Rifugio Stavèl Denza 2298 m

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:30 h
  • Distanza
    7.0km
  • Dislivello
    710 m
  • Dislivello
    700 m
  • Altitudine Max
    2594 m
Il tour conduce tra le alte montagne. L'impressionante parete nord della Cima Presanella cattura lo sguardo come anche il sentiero fiorito nei ditorini del Passo dei Pozzi . Dalle rovine restaurate del forte austriaco Pozzi Alti dalla Prima Guerra Mondiale il percorso conduce attraverso malghe abbandonate e detriti nella promettente tacca. Da qui domina la parete nord del Presanella il tour. Alla discesa si possono ammirare alcuni piccoli occhi di lago che brillano nell’ambiente dell’alta montagna. Dalla baita conduce una sudata, ma meritata deviazione fino alla cresta morenica con una vista chiara sulla Vedretta Presanella con un impressionante torreggiante roccioso e cadute di ghiaccio. La discesa conduce lungo il sentiero ben conservato attraverso la parte più ripida dello Schrofen e un breve tunnel di ritorno al parcheggio.

Itinerario

Si prende il sentiero 234 sopra il forte, in una salita pianeggiante di ¾ d’ore si sale fino alla abbandonata Baita Pozzi Alti e poi proseguire fino alla cima di una collina leggermente boscosa. Qui si gira a sinistra e si sale fino alla cresta di un'antica morena ingrossata. Poco prima del crinale, il sentiero, ben segnalato, gira a sinistra e sale sul margine sinistro di una piccola valle. Infine sulle macerie e sulle rocce leggere (assicurazione) fino ad arrivare nel Passo dei Pozzi. Dalla malga abbandonata circa 1 ora e mezza, dall'altro lato si scende in curva. Prendendo il sentiero 234 che conduce più o meno direttamente fino al Rifugio Stavèl Denza, dal passo 1 ora. Dal Rifugio sul sentiero 206 si prosegue in discesa. Dopo 10 minuti il sentiero si divide in più percorsi, si segue quello sulla destra. Qualche curva in più giù, poi si passa per il ripido versante orientale del Croz di Stavèl e si attraversa un campo di ostacoli in ampi tornanti. Al bivio segnalato si segue l'ampio sentiero segnalato 233. Questo attraversa alcuni semplici canali (assicurazione) e conduce in un tunnel di circa 20 metri di lunghezza (portare una lampada con voi!). Poco dopo si raggiunge la strada fino a sinistra per il parcheggio, a 1 ora e ¼ d'ora dal rifugio.

Variante

Quando si raggiunge il parcheggio del Forte Pozzi Alti, è possibile parcheggiare anche alla seconda curva a sinistra (lasciare la strada forestale libera). Qui il sentiero 233 sale al Forte Pozzi Alti. Inseguito attraverso la strada. Il tour si prolunga di 2 ore. Dal Rifugio Stavèl Denza il sentiero 206 sale direttamente alla grande morena laterale della vetta del ghiacciaio, ma lì e indietro di circa un'ora e mezza.   

Inizio dell'itinerario

Forte Pozzi Alti

Arrivo dell'itinerario

Forte Pozzi Alti

Parcheggio

Parcheggio ai Forte Pozzi Alti

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Dimaro attraverso la Val di Sole fino a Vermiglio e qui con indicazioni per Stavèl. Prendere la strada di guerra che si dirama tra Stavèl e Velòn fino al Forte Pozzi Alti fino ad arrivare al parcheggio.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire