I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

33 Dalla Malga Brigolina al Malghetto

Valle d'Adige - Trento
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 33 Dalla Malga Brigolina al Malghetto

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:00 h
  • Distanza
    13.7km
  • Dislivello
    470 m
  • Dislivello
    470 m
  • Altitudine Max
    1209 m
La storia racconta di numerosi episodi legati al diritto d’alpeggio sulle praterie del Monte Bondone, al numero di capi di bestiame – bovini e ovini – che le comunità potevano far pascolare, al periodo di permanenza prima di tornare nelle stalle dei rispettivi paesi … Tutelate nel loro valore architettonico e ambientale le malghe sono testimoni della tradizionale economia di montagna, anche se non tutte queste strutture rispondono ancora agli scopi originari. Oltre alla Malga Brigolina adibita anche alla ristorazione, vi sono poco distanti la Malga Candriai che, oltre a saporiti piatti tipici organizza passeggiate a cavallo (fattoria didattica: tel. 0461 947526), mentre al Malghetto, dove pascolano vacche da carne, è affiancata una struttura dell’Azienda Forestale di Trento e Sopramonte a disposizione previo accordi (cucina e pernottamento). E ancora c’è Malga Albi nel comune di Garniga; Malga La Val o Malga del Manuele sopra Cavedine, dove capita d’incontrare greggi di pecore; la Malga di Sardagna, anche detta il «Malgone» …

Itinerario

Dalla Malga Brigolina (998 m), dopo aver ammirato il faggio plurisecolare che s’innalza solitario nel prato sottostante, si seguono le indicazioni «Il sentiero di Skippy», il leprotto nato dalla fantasia dello scrittore Mauro Neri e divenuto la mascotte del Monte Bondone: il tracciato ricalca in parte il sentiero Sat n. 628 (tabelle didattiche, panchine). Si sale nel bosco al Prà de la Fava (1100 m; ore 0.30), costellato da seconde case, quindi si il sentiero si fa comoda strada forestale fino alla Malga Mezavia, anche nota come Malga di Baselga (1180 m; 1 ora), nei cui pressi v’è la stazione sciistica di risalita delle Rocce Rosse. Il sentiero 23 (coincide con il «Giro delle Malghe») guida al malgone del Malghetto (Malghet; 1118 m; ore 0.20), dove ci si può fermare a dormire per svegliarsi la mattina avvolti dal profumo dei boschi. Si rientra prendendo la direzione «Giro delle malghe» che taglia il prato davanti alla malga e scende nel bosco fino a imboccare il sentiero Sat n. 621; qui a destra su strada forestale che, costeggiando i grossi massi macchiati di muschio della frana postglaciale di Lavè (o del Palón), accompagna sulla strada bianca che riporta alla Brigolina, fiancheggiando sulla sinistra la fitta e affascinante foresta della Val Bogion (ore 1.10).

Variante

Dalla Malga Brigolina «Giro della Selva » in mountain bike (11 km; indicazioni).

Inizio dell'itinerario

Malga Brigolina (parcheggio)

Arrivo dell'itinerario

Malga Brigolina (parcheggio)

Parcheggio

Malga Brigolina (parcheggio)

Trasporto pubblico

Arrivo

da Trento sulla S.S. 45Bis fino a poco prima di Cadine, quindi bivio S.P. 85 e, prima di Candriai (10,5 km), bivio per Malga Brigolina (al bivio fermata autobus extraurbano n. 202; ore 0.35 a piedi, 1.5 km)

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Le più belle gite: Trento e dintorni con Calisio, Marzola, Vigolana e Bondone

Tab per le foto e le valutazioni

Alla Homepage