I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

33 Da Loppio il giro del lago

Vallagarina-Rovereto
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 33 Da Loppio il giro del lago

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:00 h
  • Distanza
    7.7km
  • Dislivello
    310 m
  • Dislivello
    310 m
  • Altitudine Max
    538 m
Un tempo, qui, nella valletta del Cameras che collega l’asta dell’Adige con il Basso Sarca, si apriva un piccolo lago chiamato di Sant’Andrea, oggi di Loppio (frequentazione dal Neolitico al Tardo Medioevo); poi, per ovviare alle piene dell’Adige, sotto il lago venne scavata una galleria in comunicazione con il Lago di Garda causando il prosciugamento del bacino (1954 – 1959). Oggi è la più estesa area palustre del Trentino con forti variazioni del livello dell’acqua: salici, pioppi, betulle e ontani si mescolano a cannucce d’acqua che danno riparo a folaghe, germani reali, piccoli anfibi … (biotopo, sentiero di visita). Tra le poche case di Loppio, di fronte all’area commerciale, spicca Palazzo Castelbarco, una medioevale casa-torre poi trasformata in residenza dai nobili Castelbarco di Gresta; dopo la Grande Guerra, questi ricostruirono una parte del complesso e presso la neoclassica chiesa dedicata a Maria, nel parco alberato, sistemarono alcune arche di famiglia del Tre-Quattrocento (proprietà privata; restauri in corso).

Itinerario

Dal parco giochi di Loppio (230 m) si segue per un centinaio di metri la S.P. 88 e si prende a sinistra la stradina cementata in salita («F03»; incrocio con percorso per mountain bike «60 km de Gardum», che raggiunge le due case di Piantino (394 m) tra campi coltivati. Alternando sterrato ad asfalto si giunge sulla S.P. al culmine della salita (480 m; ore 0.50 in alto si scorge il paese di Valle San Felice), si ridiscende imboccando la strada sterrata (direzione discarica materiali inerti) che porta a fiancheggiare il Lago di Loppio sotto la montagna fino a capitare (ore 0.35) sulla pista ciclopedonale «Garda»; ricalcandola, a sinistra si torna a Loppio (ore 0.35), a destra si va al Passo San Giovanni (278 m) superando una piccola palestra di arrampicata (Climbing Park). Al passo il capitello di San Giovanni Nepomuceno (1738), protettore dei viandanti e dei traghettatori, pare essersi creato spazio tra i massi di una storica frana che si narra aver cancellato l’abitato di Cesèn.

Variante

A Loppio corre la pista ciclopedonale «Garda», da Mori a Torbole (16,5 km), con collegamenti per Arco e Riva del Garda; in parte costeggia il percorso della ferrovia Mori-Arco-Riva (MAR), in funzione dal 1891 al 1936, della quale rimane il ricordo e qualche stazione (ad esempio quella di Riva del Garda).

Inizio dell'itinerario

Parco giochi di Loppio (parcheggio)

Arrivo dell'itinerario

Parco giochi di Loppio (parcheggio)

Parcheggio

Parco giochi di Loppio (parcheggio)

Trasporto pubblico

da Rovereto- Stazione FS autobus extraurbano nn. 332, 310

Arrivo

da Rovereto sulla S.S. 12 quindi incrocio con S.S. 249 fino a Loppio (13 km)

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Le più belle gite: Rovereto e dintorni con Gresta, Brentonico, Pasubio e Folgaria

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Shopping