I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

20 Das unterste Valle San Michele

Alto Garda
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 20 Das unterste Valle San Michele

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:45 h
  • Distanza
    7.8km
  • Dislivello
    650 m
  • Dislivello
    630 m
  • Altitudine Max
    537 m
Campione (74 m) non può essere effettivamente descritto, uno deve averlo visto. Per alcuni, è il più insolito per altri uno dei posti più brutti sul lago di Garda. Circa un secolo fa il luogo in realtà non esisteva ancora, poi un commerciante da Gargnano ha acquistato il delta di fronte all'estuario della selvaggia San-Michele, costruì una filanda di cotone oltre ciò delle case, una scuola e una chiesa per gli 700 operai. Che gli affari andavano bene, anche se a quel tempo Campione era solo raggiungibile tramite l'acqua, solo nel 1929, dopo la costruzione della "Gardesana Occidentale “verà collegato alla strada, più precisamente al tunnel. Perché dietro dietro il delta detritico, che il torrente San Michele ha spinto fuori in acqua nel corso dei secoli, le rocce si alzano verticalmente in aria, a poche centinaia di metri. Come sembra barricato il mondo qui, almeno da un lato, e questa impressione è intensificata nel pomeriggio, quando il muro gigante si trova all'ombra. Negli anni Settanta la produzione tessile calo, l'azienda è stata chiusa nel 1981. La maggior parte delle persone si è trasferita, gli edifici industriali e gli appartamenti sono caduti in rovina. Fino a quando i minatori d'oro sono venuti. Campione dovrebbe risplendere di nuovo, come luogo di villeggiatura per i ricchi. 600 residenze di lusso sono stati pianificati, un Hotel a 5 stelle e funivia fino a Tremòsine per il campo da golf per i più ricchi. Oggi Campione si presenta come una miscela infruttuosa di deserto industriale, porto turistico e una moderna risoluzione delle controversie. Che contrasto con i villaggi sulle terrazze di Tremòsine e Tignale!

Itinerario

La visita inizia dalla chiesa di Campione (74 m) ed è preceduta dal monumento a Vittorio Olcese, direttore e poi proprietario della filatura del cotone. Con il segnavia rosso-bianco 267 si entra nella gola murata della Valle San Michele. Sul fondo della gola, accanto alla condotta a pressione della centrale idroelettrica (che un tempo alimentava le macchine per tessere), si sale su gradini di cemento; all’altezza di una statuetta della Vergine Maria, si gode un’affascinante vista su Campione. Il sentiero prosegue attraverso un tunnel illuminato lungo circa 80 metri fino alla diga e ad un bivio. Su un solido ponte a destra sull’acqua e in ripida salita. Il sentiero, sapientemente strutturato, si snoda su un ripido terreno roccioso. Ai margini di un uliveto si sale dalla gola; tra gli alberi si sale verso Pregasio (484 m) per una stradina in cemento. Presso la chiesa parrocchiale si trova la strada per Tignale. Attraversare il centro storico e raggiungere la frazione di Cadignano (497 m). Dopo circa cento metri dall’ingresso del paese si trova sulla sinistra il cartello “Ponticello”. L’ampio sentiero conduce dapprima a valle attraverso uliveti per quasi un chilometro, poi piega a sinistra e scende a zig-zag verso la gola. Affascinante il clima e i cambiamenti della vegetazione; felci ed edera coprono rocce, cespugli e alberi – un vero e proprio “inferno verde”, tropicamente umido. A Ponticello (circa 300 m) si attraversa la gola, poi si sale a Prabione (530 m), prima ripidamente, poi solo dolcemente in salita. In paese, seguendo le indicazioni per “Campione”, oltrepassato un curato parco, al bivio nella strada ai piedi nord di Monte Castello. Si tiene la sinistra e si scende nel bosco verso la foce della gola di San Michele. Attraverso un pendio roccioso si scende nel fondo della gola e si risale fino a Campione.

Inizio dell'itinerario

Campione del Garda (74 m)

Arrivo dell'itinerario

Campione del Garda (74 m)

Parcheggio

Grandi parcheggi

Trasporto pubblico

linee bus disponibili

Arrivo

Sull'autostrada del Brennero (uscita "Rovereto Sud - Lago di Garda Nord") fino a Riva, poi sulla "Gardesana Occidentale" fino a Campione del Garda.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire