I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

18 Rund um das Val del Singol

Alto Garda
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 18 Rund um das Val del Singol

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    7:30 h
  • Distanza
    29.0km
  • Dislivello
    2420 m
  • Dislivello
    2410 m
  • Altitudine Max
    1323 m
"Riviera dei Limoni" è il nome della sponda occidentale del lago di Garda, dove un tempo i limoni erano un fattore economico. Lungo la riva del lago si trovano ancora le inconfondibili serre, che servivano a proteggere i frutti sensibili al freddo e a proteggerli dal gelo. Tempi passati. Per molto tempo non si raccolgono più limette, le possenti "Serre dei limoni" sono abbandonate, oggi si fanno affari con i turisti, ci affluiscono decisamente più soldi in cassa. Lo si può vedere a Limone, che, come Malcèsine, si ha venduto la sua anima sulla riva orientale del lago, ma è quasi soffocante sotto la massa dei visitatori e il volume del traffico. Quello che resta è il nome, che fa pensare subito agli agrumi, ma che in realtà deriva dal latino limes. Nel Medioevo, il confine settentrionale di Venezia procedeva a pochi chilometri dalla città. Gli uliveti intorno al paese sono sopravvissuti al boom edilizio degli ultimi decenni, e ogni primavera mandorli e ciliegi incantano con il loro splendore di fiori. Lo sfondo del luogo si presenta come robusto e pietroso, e la Val del Singol è rimasta ciò che è sempre stata: un'oasi di pace. Questo fu solo brevemente disturbato durante la Prima Guerra Mondiale, quando le truppe si trasferirono e crearono una rete ramificata di sentieri sul retro del fronte. Oggi questo permette di fare meravigliose passeggiate in giro in vista delle rive del lago di Garda, ma a anni luce di distanza dal caos e dal trambusto di Limone.

Itinerario

Un ampio sentiero lastricato segnato 101 conduce in Val del Singol. Il fossato è fiancheggiato da imponenti pareti rocciose; sullo sfondo, a valle, si mostra l’ampio massiccio del Monte Carone (vedi tour 14). Dopo circa 1 ora si attraversa a destra il torrente, per lo più dissecato, per poi risalire ripidamente la Valle Salumi. Un pulpito roccioso si offre come luogo di sosta; poco più a destra si dirama il “Sentiero Antonioli”. In molti tornanti, piacevolmente ombreggiato, si snoda su un ripido pendio fino alla Cima di Mughera (1161 m; deviazione di 5 min.). Sul crinale si apre un’incantevole vista su Limone e sul lago di Garda (panchina). Dalla tacca sul fondo della piccola vetta, il sentiero conduce al Passo Guil (1209 m), dove si incontra un’antica strada militare (sentiero ciclabile). Si attraversa con vista sulla Val del Singol e sui suoi numerosi rami laterali sotto la cascata del Monte Carone (1621 m) – superata la Baita Segala (1250 m) – per raggiungere la Bocca dei Fortini (1243 m). La tacca viene sfiorata solo. Un buon chilometro più avanti, nella conca sotto il Passo di Bestana, si dirama un ampio sentiero forestale ad un palo dell’alta tensione. Percorrerlo fino ad una curva a sinistra, poi proseguire dritto in salita fino ad una sella forestale. Dietro il sentiero si trova un’antica strada di guerra. Si snoda intorno al Monte Traversole (1444 m) e alla Corna Vecchia (1415 m) con una bellissima vista sulla Val di Bondo. Nella conca antistante il Corno Nero si lascia il pendio e si sale fino a Bocca Vecchia (1273 m). Alle sue spalle inizia la discesa verso Limone, segnata dal numero 102, che scende diagonalmente in una conca di prato con pochi alberi (924 m). Poi scendiamo a zigzagare lungo il ripido fossato della Val Scaglione in Val del Singol, dove arriviamo alla salita. Prendendolo si torna a Calce.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio presso Ristorante La Milanese (195 m) e Fermata dell'autobus a Limone

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio presso Ristorante La Milanese (195 m) e Fermata dell'autobus a Limone

Parcheggio

Parcheggio presso il Ristorante La Milanese (circa 195 m)

Trasporto pubblico

Linea bus Riva – Limone – Salò.

Arrivo

Dall'autostrada del Brennero (uscita "Rovereto Sud - Lago di Garda Nord") a Riva, poi sulla "Gardesana Occidentale" fino a Limone. In paese si svolta a destra fino al parcheggio del Ristorante La Milanese (ca. 195 m).

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Alla Homepage