I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

17 Rifugio Maria e Franco Lomini 2574 m

Giudicarie
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 17 Rifugio Maria e Franco Lomini 2574 m

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:00 h
  • Distanza
    12.9km
  • Dislivello
    830 m
  • Dislivello
    830 m
  • Altitudine Max
    2632 m
La salita verso la baita colpisce per la sua varietà: Dal bel Lago di Campo (1944 m) alle selvaggie discariche di detriti dell'ex Vedretta di Saviore. Il Monte Re di Castello (2889 m) domina il gruppo dell'Adamello meridionale. Egli offre una visione completa della parte centrale e lontano nelle Prealpi meridionali delle Alpi. All'inizio l'ampio sentiero conduce, attraverso pendii fioriti, alla ampia conca prativa della Malga Campo di sopra dal colore blu intenso del Lago di Campo. Attraverso bellissimi e fioriti prati alpini si trasferisce al Passo di Campo (2296 m) con una vista panoramica. In prossimità del passo ci sono strati di marmo visibili. Il percorso è contrassegnato dalla roccia tonalite. Attraverso sezioni glaciali con terreni erbosi il sentiero conduce al Rifugio Maria e Franco Lomini, egli visibile dal passo Dernal. L'ulteriore sentiero panoramico per il Monte Re di Castello è segnalato solo all'inizio, infine conduce alla vetta con una facile arrampicata in blocco (I). È consigliato per gli alpinisti che hanno passo staile e non hanno vertigini.

Itinerario

All'estremità meridionale del parcheggio, sulla stradina che porta ad un bivio nella strada. Qui si gira a sinistra in discesa (sentiero 242, cartello), si attraversa presto quasi pianeggiante verso sud. Salire leggermente a destra e attraversare un crinale erboso in ¾ d'ora fino al Lago di Campo. Seguire la riva destra del lago e salire al Passo di Campo in 1 ora. Sull sentiero di montagna dell’Adamello a sud si scende per un breve tratto, prima di attraversare comodamente prati e ghiacciai in direzione sud-ovest. Dopo aver attraversato la foce del Lago Dernal con i vari tornanti dirigersi verso il passo Dernal e Rifugio Maria e Franco Lomini, a circa 1 ora e mezza dal Passo di Campo. Discesa sullo stesso sentiero in circa 2 ore e mezza fino al parcheggio.

Variante

Dalla baita attraverso traccia sparse (cairns, talvolta macchie colorate) sotto la cresta di Monte Re di Castello - Cima Dernal che si ergono leggermente ad est dell'ex Vedretta di Saviore. Da qui seguiamo attraverso detriti e sezioni glaciali i cairns. Nel calderone della montagna sotto la vetta a circa 2700 metri si perde il segno. Direttamente ad est e su detriti sciolti e terra scoscesa (I), infine in salita dritto fino alla vetta. Fragile. Andata e ritorno circa 3 ore.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio a Lago di Malga Bissina

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio a Lago di Malga Bissina

Parcheggio

Parcheggio a Lago di Malga Bissina

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Pieve di Bono in Valle Giudicaria interiore attraverso la Val Daone fino al parcheggio a pagamento sopra la diga del Lago di Malga Bissina.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Tab per le foto e le valutazioni

Alla Homepage