I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

1 5-Seen-Wanderung

Giudicarie
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 1 5-Seen-Wanderung

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:30 h
  • Distanza
    11.9km
  • Dislivello
    880 m
  • Dislivello
    870 m
  • Altitudine Max
    2420 m
Su meravigliosi sentieri si visita laghi di montagna che sono completamente diversi. Sulle rive del Lago Nambino (1768 m) si trova l'omonimo rifugio privato. È possibile cerchiare il lago su un sentiero. Poi il paesaggio diventa più scarso. Il Lago Lambin (2324 m) è spinto in una conca stretta e ricorda ad un fiordo norvegese. Dopo un breve percorso si arriva alla pianura panoramica del Lago Serodoli (2370 m) e del Lago Gelato (2393 m) con altri piccoli stagni, che invita a soffermarsi. Un po' sopra del Lago Serodoli c'è un semplice riparo, che può dare protezione in caso di maltempo.

Itinerario

A Madonna di Campiglio, il sentiero 217 si dirama direttamente alla stazione a valle della cabinovia Patascoss e continua a destra ai margini della pista da sci verso la valle della Sarca di Nambino. Circa 500 metri dopo il paese si attraversa una strada asfaltata. A sinistra della Sarca di Nambino prosegue il cammino comodamente su una strada sterrata. Dopo alcuni 100 metri la strada gira a sinistra in salita. Qui inizia un piccolo sentiero che ci porta in foresta. Da Madonna di Campiglio a qui ci vuole circa mezz'ora. Si cammina quasi per mezz’ora in sù fino al sentiero da Patascoss al Lago di Nambino. Poi a destra e dopo pochi minuti si arriva al lago e al rifugio. Al rifugio il sentiero 217 continua a sinistra. Al seguente incrocio si segue il sentiero a sinistra (n. 269), si attraversa un ruscello e poi si continua il cammino in salita. Il piccolo sentiero attraversa cespugli, prati e crepacci glaciali fino all’ampio sentiero 232 dal lago Ritort e prosegue a destra. Subito dopo, si raggiunge il deflusso del Lago Lambin (circa 1 ora e mezza dal rifugio). Sul sentiero ripido si cammina leggermente fino al Lago Serodoli, ci vuole circa mezz’ora. Per la dicesa si segue il sentiero n. 217 lungo il ruscello del lago all’ingiù. Al piccolo Lago Nero il percorso continua rapidamente in basso ai prati della malga Busa dei Cavalli, lasciando le case a sinistra. Attraversando i prati e poi a destra attraversando un bosco di larici in circa 1 ora e ½ fino al rifugio e al Lago di Nambino. Da lì si prende il sentiero della salita e si torna tra 45 minuti a Madonna di Campiglio.

Variante

Il percorso può essere abbreviato di circa 1 ora, se si prende la cabinovia da Madonna di Campiglio fino al Rifugio Pancugolo e si segue il sentiero 232 fino al Lago Lambin. Questa variante del percorso è molto comune.

Inizio dell'itinerario

Stazione a valle della cabinovia Patascoss, 1514 m

Arrivo dell'itinerario

Stazione a valle della cabinovia Patascoss, 1514 m

Parcheggio

Malga Nambino

Trasporto pubblico

Arrivo

L'inizio dell'itinerario si trova ad alcuni passi della fermata dell'autobus a Madonna di Campiglio. Con la macchina conviene parcheggiare vicino alla Malga Nambino.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Tab per le foto e le valutazioni

Natura

Alla Homepage