I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Col di Poma

Funes
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Col di Poma

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:00 h
  • Distanza
    9.3km
  • Dislivello
    790 m
  • Dislivello
    790 m
  • Altitudine Max
    2423 m
Magnifica escursione nella neve sul tradizionale monte adatto ai tour invernali Col di Poma.

Itinerario

Dal parcheggio a pedaggio presso la Malga Zannes si inizia la salita percorrendo il primo breve tratto lungo la pista da slittino in direzione della Malga Gampenalm. Agli escursionisti con le ciaspole conviene, tuttavia, svoltare subito a destra non appena si incontra la prima curva a sinistra dell'ampio sentiero; in questo modo si evitano sia la pista da slittino sia i numerosi escursionisti del fine settimana.
Si prosegue così senza senguire un preciso sentiero, nella neve fresca, prendendo come indicazione le tracce esistenti e già battute dagli escursionisti, salendo attraverso il bosco. Attenzione: alimentazione di animali selvatici, si invita quindi a rispettare per lo più il silenzio della natura. Proseguendo si attraversa ben due volte la pista da slittino e attraverso il bosco si giunge sino ad una collina (sulla cartina indicata col nome "Bürstling") da dove si gode di un bel panorama. Si continua a lato del bosco verso est, infine si scende brevemente fino a incontrare un bivio, dove gli escursionisti con le ciaspole si congiungono con il sentiero per pedoni e slittini. L'ampio sentiero conduce direttamente alla Malga Gampenalm. Da lì si segue l'indicazione Rifugio Genova su un sentiero abbastanza ripido. Si prosegue brevemente fino al giogo e si svolta a sinistra sulla cresta fino a raggiungere la croce di vetta del del Col di Poma.

 

Ritorno: dalla vetta si percorrono circa 100 metri di ritorno sul crinale; poi si scende ripidamente attraverso un tratto carsico fino alla Malga Wörndle-Loch-Alm. Da lì si segue l'indicazione Kaserill e si raggiunge la Malga Kaserill Alm; si percorre successivamente un tratto in discesaattraverso il bosco fino a incontrare dinuovo l'ampio sentiero della pista da slittino. Si prosegue lungo questa fino all'incrocio con il sentiero dell'andata, dove si lascia di nuovo la pista da slittino, come all'andata, e si percorrere l'ultimo tratto attraverso il bosco.

Variante

Spesso viene indicato il giro circolare in direzione opposta con salita attraverso la Malga Kaserillalm. Il percorso appena descritto ha il vantaggio di poter percorrere il sentiero che già dal mattino si trova sul versante soleggiato.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio Malga Zannes

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio Malga Zannes

Specificazione

Si consiglia di consultare sempre il bollettino valanghe prima di incamminarsi. La vetta dovrebbe essere scalata solamente da coloro che possiedono un'equipaggiamento completo e adatto ad affrontare casi estremi di valanghe e sanno come gestire una tale situazione di pericolo.

Parcheggio

Parcheggio Malga Zannes alla fine della valle; il parcheggio è a pagamento. 

Trasporto pubblico

Con il treno fino a Chiusa e con il bus fino a San Pietro. Da lì si prosegue con il bus fino in località Zannes

Arrivo

Attraverso la Val di Funes, attraverso Santa Maddalena fino alla fine della valle in località Zannes, dove si lascia l'auto.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Natura

Cultura