I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Croda di Cengles - Tschenglser Hochwand

Stelvio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Croda di Cengles - Tschenglser Hochwand

Stelvio

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

  • Cime

    Monte Upi - Upikopf

    Matsch
  • Cime

    Piz Lat - Piz Lad

    Curon - Resia in Venosta
  • Cime

    Gioveretto - Zufrittspitze

    Martello
  • Cime

    Pallabianca - Weisskugel

    Curon - Resia in Venosta
  • Cime

    Piz Sesvenna

    Malles Venosta
  • Cime

    Picco di Tessa - Texelspitze

    Senales
No grazie

Informationen zu Croda di Cengles - Tschenglser Hochwand

L’insolito panorama a 360°gradi e la facile raggiungibilità della cima dal Rifugio di Serristori (un tempo Rifugio di Düsseldorf), fanno di questo monte una destinazione appetibile anche per gli itinerari di sci alpinismo. Tuttavia, la parete nord è approcciabile solo con una difficoltosa scalata. Per la prima volta l’alta parete venne scalata il 3. settembre del 1871, dall’alpinista praghese Victor Hecht assieme alla guida alpina Johann Pinggera. I luoghi più significativi nelle vicinanze sono Solda, nella Val Soldana e Cengles nella Val Venosta.

Il monte, alto 3851 m, fa parte del Gruppo dell'Ortles. Prende il nome dalla località di Cengles in Val Venosta, ed è conosciuto a causa del suo pronunciato ma percorribile crinale

Alloggi consigliati

Dove dormire

Natura

Escursionismo

Bici

Alpinismo

Inverno