I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Castello Englar

Appiano s.s.d.v.
Aggiungi alla lista dei preferiti

Castello Englar

Appiano s.s.d.v.

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie

Informationen zu Castello Englar

Il Castello Englar è considerato di essere l’edificio profano dello stile del tardo gotico più autentico nell’Alto Adige. Nel 1256, Englar è menzionato per la prima volta come una fortificata torre residenziale. Si parla di un castello, però si tratta di un complesso di edifici, costruiti da Christoph von Firmian attorno all’anno 1470. Altri edifici erano aggiunti nel 1526 per formare quello che si vede oggi.

Il Castello Englar colpisce grazie alle stanze particolarmente alte sotto il tetto ripido. Sopra i piani della cantina si trovano due piano per l’alloggio e poi ci sono tre piani dell’armatura del tetto.

L’edifico più piccolo, antistante verso sud-ovest, chiamato “Stöcklgebäude”, colpisce con due balconcini sui sassi del modiglione. Le due parti dell’edificio sono connesse con una terza ala. Nel Seicento s’iniziava con i lavori per la costruzione di un’altra parte che non è mai stata finalizzata.

“In glara“ nella Valle Schottertal, l’origine del nome del Castello Englar. Nei pressi si trova un ruscello, proveniente dalla forcella Furglauer, grazie al quale le frane erano spesse.

Alloggi consigliati

Dove dormire

Shopping

Cultura

Città