I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Castel Pietra di Renon

Comune Renon Aggiungi alla lista dei preferiti
ritorna

Castel Pietra di Renon

Comune Renon

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie
  • Castelli

    Castel del Vento - Windegg

    Caldaro s.s.d.v.
  • Castelli

    Rovine Kaldiff - Burgruine Kaldiff

    Egna
  • Il Castel Mareccio a Bolzano. 
    Castelli

    Castel Mareccio - Schloss Maretsch

    Bolzano
  • Il Castel Boymont, sopra la Valle d'Adige. 
    Castelli

    Castel Boymont

    Appiano s.s.d.v.
  • Castelli

    Le rovine di Castel Casanova - Ruine Neuhaus

    Terlano
  • Il Catsel Roncolo all' entrata della Val Sarentino. 
    Castelli

    Castel Roncolo - Schloss Runkelstein

    Bolzano
No grazie

Informationen zu Castel Pietra di Renon


Castel Pietra di Renon gode di una posizione strategica su un promontorio roccioso ben protetto e sorveglia l'accesso, un tempo molto utilizzato, che sale fino a Renon. Già agli inizi del XIII secolo viene citato un certo Engelmarus de Stain (in latino "De Lapide"), discendente probabilmente dalla stirpe dei signori di Velturno. Presumibilmente egli fu il gastaldo al quale il principe-vescovo di Trento diede l'autorizzazione di far erigere il castello. A metà dello stesso secolo infatti lo stesso castello viene citato come feudo trentino.

Già nel 1288 Castel Pietra passò a Mainardo II, conte di Tirolo-Gorizia e l'intero comune di Renon divenne così proprietà del principe. Il conte Mainardo affidò poi il castello come feudo all'Ordine Teutonico. La proprietà di Castel Pietra e la  sede del giudice, qui situata, cambiarono spesso nel corso dei secoli, finché nel 1429 il duca Federico cedette il castello e la sede del giudice alla famiglia di Thun che spostò quest'ultima a Collalbo.



Quando, infine, nel 1619 la proprietà di Castel Pietra passò a Engelhard Dietrich von Wolkenstein, il complesso non era già più abitabile.

Castel Pietra di Renon è situato su un promontorio roccioso isolato in una gola che si addentra nella Valle dell'Isarco al di sotto di Siffiano. Qui sono visibili i resti delle mura dell'antico complesso ben fortificato, la sezione più ampia del castello, tuttavia, è precipitata nella gola.

Alloggi consigliati

Dove dormire

Mangiare & Bere

Natura

Bici

Alla Homepage