I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Tempo libero

Vino & Specialità

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Castel Montebruno - Burg Braunsberg

Lana Aggiungi alla lista dei preferiti
ritorna

Castel Montebruno - Burg Braunsberg

Lana

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie
  • Castelli

    Castel Giovo - Jaufenburg

    San Leonardo in Passiria
  • Castelli

    Castel del Gatto - Schloss Katzenzungen

    Tesimo
  • Castelli

    Castel Sant'Erasmo Wehrburg

    Tesimo
  • Il Castello di Scena sopra la valle d' Adige. 
    Castelli

    Castel di Scena - Schloss Schenna

    Scena
  • La rovina di Brandis, costruita nel XII secolo, si trova sopra Lana di Sotto.
    Castelli

    Rovina Brandis

    Lana
  • Il Castel di Nova con i giardini famosi. 
    Castelli

    Schloss Trauttmansdorff - Castel di Nova

    Merano
No grazie

Informationen zu Castel Montebruno - Burg Braunsberg

Una cinta muraria con merli a coda di rondine, un cortile interno, una Palas (parte residenziale di una rocca) e una cappella con le armi dei conti di Trapp, Tirolo e Austria, caratterizzano il borgo di Montebruno. Aquile di metallo e stemmi dei Trapp adornanno finanche le sedi della cappella. Particolarmente pregiato è il calice d’argento, ivi conservato, del XIII.secolo. Nel 1510 una parte della rocca scivolò nella sottostante gola di Gaulschlucht. Oggi il borgo di Montebruno, è di proprietà privata dei conti di Trapp e non può essere visitato.

Originariamente in possesso di Ulrich von Braunsberg, nel XIV.secolo il castello passò nelle mani dei Mareider di Appiano (Eppan). Nel 1492 l'edificio andò infine ai conti di Trapp, restando loro possedimento fino al vicino 1968

Alloggi consigliati

Mangiare & Bere

Shopping

Natura

Cultura

Escursionismo

Bici

Inverno

Alla Homepage