I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Castel del Gatto

Tesimo
Aggiungi alla lista dei preferiti

Castel del Gatto

Tesimo

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie

Informationen zu Castel del Gatto

Castel del Gatto viene nominato per la prima volta in antichi documenti del 1244. Nel XIII secolo esso era una delle residenze nobiliari più illustri dell'Alto Adige. Dalla dinastia dei Katzenzungen (da cui prende anche il nome tedesco "Schloss Katzenzungen") esso passò nelle mani della famiglia FInk e von Schlandersberg. Il castello divenne poi di proprietà dei signori di Breisch, che nel XVI secolo lo trasformarono in un maestoso maniero, adattandolo alle proprie abitudini di vita dell'era rinascimentale. Con la fine della dinastia nobiliare dei Breisach, Castel del Gatto perdette la sua importanza e sembrava ormai destinato a un rapido decadimento, ma a partire dal 1978 la struttura medievale venne restaurta meticolosamente. Il castello divenne un nobile maniero di villeggiatura, abitato per lo più nei periodi estivi e divenne ben presto un centro culturale e gastronomico; ancor oggi esso è sede di importanti matrimoni, conferenze e concerti.

Castel Gatto, situato tra i paesi di Prissiano e Tesimo, sorveglia una delle più antiche ed estese viti dell'Alto Adige: il vitigno Versòaln.

Alloggi consigliati

Dove dormire

Mangiare & Bere

Natura

Cultura

Escursionismo

Bici

Città

Inverno