I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Rifugio Roma

Sand in Taufers Ahrntal Riva di Tures Valle Aurina, Rein Aggiungi alla lista dei preferiti
Alla homepage
Telefona +39 0474 672521
Richiesta non impegnativa
ritorna

Rifugio Roma

Sand in Taufers Ahrntal Riva di Tures Valle Aurina, Rein

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie
  • Il Rifugio Prato Piazza a Praga d'inverno, meta amata dagli amanti dello sci di fondo.  
    Rifugi

    Rifugio Prato Piazza

    Braies
  • Pieno inverno al rifugio Ütia de Börz, al Passo delle Erbe in Val Badia.
    Rifugi

    Rifugio Ütia de Börz al Passo delle Erbe

    San Martino in Badia
  • Il Rifugio Fondovalle di Sesto in inverno si presenta sotto una fitta coltre di neve.
    Malghe & Baite

    Rifugio Fondovalle

    Sesto
  • In inverno il rifugio di montagna è coperto da una coltre bianca e offre calore e ricette rinvigorenti.
    Rifugi

    AVS-Rifugio Tre Scarperi

    San Candido
  • In inverno, il Berggasthof Häusler a San Lorenzo di Sebato è coperto da una coltre di neve, come in un sogno.
    Locanda

    Berggasthof Häusler

    San Lorenzo di Sebato
No grazie

Informationen zu Rifugio Roma

Il Rifugio Roma, nel Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina, è tanto in estate quanto in inverno un amato punto d'appoggio per le vette vicine. Lo splendido rifugio si trova sotto la maestosa parete nord del Monte Collalto e offre già da molti anni in quest'area riparo dai temporali e dalle tempeste di montagna agli escursionisti. Il rifugio è un inoltre un apprezzato punto di ristoro per molti escursionisti e scalatori, che amano la buona cucina e la calorosa ospitalità

Il fascino genuino, l'atmosfera accogliente e la posizione incantevole del rifugio rendono il Rifugio Roma, chiamato in tedesco Kasseler Hütte e anche Hochgall Hütte, molto stimato. L'eccellente cucina incanta grazie al gestore del rifugio in persona. La famiglia ospitante, la famiglia Seeber, offre anche la possibilità di pernottare in montagna. Una vacanza in alta quota è sempre qualcosa di particolare; anche per le famiglie la permanenza in baita è emozionante e avventurosa!

In inverno il rifugio è aperto da fine febbraio a inizo maggio e in estate da metà giugno fino a metà ottobre.

Dal rifugio sono molte le vette ben raggiungibili, come per esempio il Monte Collalto e in inverno il Monte Magro e il Monte Nevoso. I sentieri ben segnalati sono numerosissimi e in estate vi conducono attraverso un impressionante mondo montano. In inverno la regione attrae nella sua orbita gli appassionati di scialpinismo. Il sentiero più facile per raggiungere il rifugio in circa 2 ore è quello che parte da Riva di Tures. Un sentiero per scoprire un mondo nuovo!

Nel Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina, in Valle Aurina e di Tures, a 2274 metri di altitudine trovate l'amato rifugio Roma.

Un rifugio di montagna

Nella calda Stube del Rifugio Roma gli ospiti possono accomodarsi ai tavoli in legno e godersi l'atmosfera distesa. Qui le ore trascorrono piacevolmente. Durante le giornate calde gli ospiti preferiscono sedersi davanti alla baita, al sole, e farsi servire lì. Il Rifugio Roma offre ovviamente anche la possibilità di pernottare. Per una vacanza romantica sono a disposizione 5 camere doppie. Nei dormitori invece trovano posto 40 letti a castello e in estate sono a disposizione anche 30 sobri posti letto. Per il loro igiene personale gli ospiti possono servirsi dei bagni comuni. Qui c'è tutto quello di cui si ha bisogno in montagna. 

Un caldo nido ad alta quota.

Cucina eccellente

Gli ospiti del Rifugio Roma vengono viziati con tipici piatti di montagna. Le deliziose merende altoatesine, ben fornite di formaggio, speck e salsicce affumicate, in alta quota hanno un sapore unico. Il gestore della baita si prende cura personalmente dei suoi ospiti cucinando tipici piatti caldi della cucina altoatesina. Le specialità fatte in casa hanno un gusto squisito e danno nuovo vigore per una giornata in montagna. Davanti alla baita si possono gustare bibite rinfrescanti al sole e una vista esclusiva sulle affascinanti vette montane.

Piacere puro!

Natura

Inverno

Alla Homepage