I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Biotopo Ontaneto di Cengles

Lasa
Aggiungi alla lista dei preferiti

Biotopo Ontaneto di Cengles

Lasa

Per ulteriori informazioni sulla privacy su sentres cliccare qui

Grazie per la richiesta

Ci sono ulteriori alloggi nelle vicinanze che potrebbero interessarti. Desideri inviare comodamente con un clic una richiesta non impegnativa agli alloggi elencati in seguito?

No grazie

Informationen zu Biotopo Ontaneto di Cengles

Sul cono di deiezione del Rio di Cengles si trova su più di 41 ettari la riserva naturale di Cengles.

Gli ontani dominano la zona e formano un bosco fitto e impenetrabile. Sulla terra umida si trova la vegetazione tipica della palude. Tranne le lepri, le volpi e le faine è anche l’origine di tanti specie di uccelli e pipistrelli.

Il biotopo Ontaneto di Cengles e stato messo sotto protezione nel 1983, però oggi si trova in pericolo: il drenaggio delle superfici utile dell’agricolo dei dintorni può essere la causa per il cedimento dell’acqua di falda nel biotopo.

Lungo il rio di Cengles si estendono le paludi e i boschi fitti del biotopo Ontaneto di Cengles in Alta Val Venosta.

Alloggi consigliati

Dove dormire

Mangiare & Bere

Shopping

Natura

Cultura

Escursionismo

Bici

Città