I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Giro del Lago di Resia

Curon - Resia in Venosta Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Giro del Lago di Resia

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:00 h
  • Distanza
    15.9km
  • Dislivello
    60 m
  • Dislivello
    70 m
  • Altitudine Max
    1565 m
Il giro del Lago di Resia, il maggiore dell’Alto Adige, è particolarmente consigliato nelle calde giornate estive. In nessun altro luogo si offre un percorso di questo genere, facile e sul fondovalle, con dislivello trascurabile e temperature quasi sempre miti.

Itinerario


Dal parcheggio svoltiamo direttamente a destra portandoci sulla diga del Lago di Resia e, sulla riva ovest dello stesso, seguiamo la segnaletica per “Reschen/Resia” della ciclabile. Il tratto fino al limite settentrionale dello specchio d’acqua è caratterizzato da un continuo saliscendi. Brevi salite si alternano a veloci discese e così si procede senza monotonia. Pure i surfisti e kitisti impegnati nelle acque del lago movimentano lo scenario.
Dopo buoni 6 km raggiungiamo la stazione a valle della Cabinovia Piz Schöneben. Seguiamo provvisoriamente la strada fino al margine del paese di Resia; poi svoltiamo a destra, seguendo la segnaletica “Seerunde/Giro del lago”. A questo punto siamo già a metà strada! Il ritorno al punto di partenza si svolge lungo la riva est del lago. Pedalando sulla bella ciclabile pianeggiante, attrezzata con numerose panchine che invitano alla sosta per godere il bel panorama lacustre, raggiungiamo il campanile di Curon Vecchia, che si eleva dalle acque: un’affascinante testimonianza della nascita del lago artificiale di Resia.

Inizio dell'itinerario

parcheggio sulla riva sud del Lago di Resia

Arrivo dell'itinerario

parcheggio sulla riva sud del Lago di Resia

Parcheggio

parcheggio sulla riva sud del Lago di Resia

Trasporto pubblico

Arrivo

da Bolzano si va a Merano e da qui in Val Venosta, che si percorre fino a S. Valentino alla Muta. Sulla strada principale, 700 m dopo la fine del paese, possibilità di parcheggiare direttamente alla diga del Lago di Resia.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Avatar di alberto mosticoni

    alberto mosticoni

    è un giro adatto a chiunque, la vista è fantastica e la pedalata è facilissima.

Natura

Cultura

Alla Homepage