I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

29 - Intorno al Plan de Corones

Gais Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 29 - Intorno al Plan de Corones

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:15 h
  • Distanza
    59.0km
  • Dislivello
    1100 m
  • Dislivello
    1100 m
  • Altitudine Max
    1767 m
Il Plan de Corones è già stato, in passato, il punto d'arrivo del Giro d'Italia, la più importante gara ciclistica in Italia. In questo giro non esageratamente lungo giriamo intorno alla più grande area sciistica della Val Pusteria. Il piccolo e tranquillo paesino di Gais è un punto ideale dal quale partire.

Itinerario

A Gais passare dall'altra parte del Torrente Aurino e alla rotonda girare a sinistra (1) in direzione di Brunico. Alla rotonda di San Giorgio (2) prendere la prima a destra, attraversare la zona industriale e continuare sulla SP97. Dopo il distributore di benzina, alla rotonda girare a sinistra (3). Alla rotonda successiva svoltare a destra (4) e attraversando la zona industriale raggiungere la SS244. Dopo, seguire le indicazioni per Val Badia. Lungo il Rio Gadera pedalare in salita fino a Longega (5). Seguire la strada, che diventa sempre più ripida, attraverso (6) San Vigilio fino a raggiungere il Passo Furcia. Da San Vigilio circa 8 km (7) fino al valico! Poi affrontare la discesa fino a Valdaora. Attraverso il centro del paese (8) proseguire per Valdaora di Sotto. Prima di raggiungere il sottopassaggio, lasciarsi alle spalle Via Rienza (9) verso sinistra, per poi proseguire lungo Via 'Ried' e lungo i binari fino a Riscone (10). Alla rotonda girare a destra verso Brunico fino a raggiungere la strada principale. Qui (11) a destra e dopo 600 metri svoltare a sinistra (12) sulla strada SP68 in direzione (13) Teodone. Seguire la strada fino a Villa Santa Caterina (14) e poi fino a San Giorgio. Continuare a destra (15) e lungo la pista ciclabile, che fiancheggia il Torrente Aurino, ritornare a Gais.

Inizio dell'itinerario

Gais, parcheggio vicino alla pista ciclabile al Torrente Aurino, 830 m

Arrivo dell'itinerario

Gais, parcheggio vicino alla pista ciclabile al Torrente Aurino, 830 m

Specificazione

Pendenza massima: 10 %
Salita più lunga: 19 km / 1.100 metri di dislivello

Parcheggio

Gais, parcheggio

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero, uscita Bressanone. Proseguire in direzione di Brunico, poi seguire le indicazioni per la Val di Tures fino a Gais.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Shopping

Natura

Altrui

Alla Homepage