I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Sullo Stivo Rifugio Marchetti

Rotaliana
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Sullo Stivo Rifugio Marchetti

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:50 h
  • Distanza
    11.3km
  • Dislivello
    770 m
  • Dislivello
    770 m
  • Altitudine Max
    2035 m
Gita impegnativa (si tratta pur sempre di 800 m di dislivello) ma che si riesce a fare in un tempo contenuto perché i bambini prediligono i sentieri ripidi. Il panorama è vario e passa dal bosco ai pascoli di alta quota, e l’arrivo è davvero entusiasmante, perchè dalla cima dello Stivo, se il cielo è limpido, si gode di una vista mozzafiato (a 5 min. dal rifugio c’è un punto panoramico da cui si gode la vista di 100 montagne trentine). Questa gita è stata fatta alla fine di luglio, ma per fortuna qualche nuvola ha coperto il sole e non c’è stato troppo caldo, soprattutto nell’ultimo tratto, non coperto da alberi: altrimenti si consiglia di fare la gita in primavera o in autunno, neve permettendo, naturalmente. Il rifugio è aperto in tutti i fine settimana dell’anno.

Itinerario

Ci sono tre principali accessi: dal Passo Bordàla 1253 m, per stradina e quindi sentiero n° 623 che passa dalla Cima Bassa 1684 m, e n° 617 dalla Bocchetta dello Stivo 1680 m; dal Passo S. Barbara 1175 m al pianoro di S. Antonio (che si può raggiungere in auto) 1220 m, e quindi per sentiero n° 608 (che proviene dalla Capanna dell’Alpino al Monte Velo m 1020) che tocca malga Stivo 1768 m; da Malga Campo di Drena 1379 m (strada dalla Val di Cavedine), sentiero n° 623 fino a Cima Bassa 1684 m, indi sentiero n° 617. La strada più breve, e quindi da noi preferita, è quella che parte dal pianoro di S. Antonio, raggiungibile in automobile. Si prende il sentiero n° 608 bis che coincide con strada mulattiera che sale a tornanti fino a quota 1.480 m (bivio con segnavia n° 608): questa prima parte è un po’ noiosa, ma se si supera (in estate ci sono molte farfalle, fiori e si passa attraverso i campi dei famosi ortaggi biologici della Val di Gresta), questa è una delle più belle gite con bambini. In quota il panorama si apre e si prosegue per lunga diagonale fino ad un’ampia conca con Malga Stivo 1748 m: di qui lo “strappo” fino al Rifugio Stivo, su un sentiero a zig-zag tra mucche curiose. La salita richiede circa 2 ore 45 min. Quindi in 5 minuti si arriva alla vetta (2.059 m) dove c’è un osservatorio panoramico e una grande croce in ferro: in questo punto non bisogna lasciare MAI i bambini senza controllo perché la zona, pur essendo sicura, presenta alcuni strapiombi e basta veramente poco, un gioco, un animale, per distrarre i piccoli alpinisti. Evitare anche le ore più calde (noi siamo partiti da Trento alle ore 9 per essere a S. Antonio alle ore 10.30 e arrivati in vetta alle ore 12.30) perché l’ultimo tratto è tutto al sole. Al rifugio si può sostare per un ottimo pasto con piatti tipici della cucina trentina. Discesa per lo stesso itinerario di salita, in circa 2 ore.

Inizio dell'itinerario

località S. Antonio

Arrivo dell'itinerario

Rifugio Prospero Marchetti

Parcheggio

Trasporto pubblico

Arrivo

da Ronzo Chienis (val di Gresta)

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Trekking con i bambini. 28 itinerari per i più piccoli tra le montagne del Trentino

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire