I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Sul Calisio

Valle d'Adige - Trento
facile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Sul Calisio

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:05 h
  • Distanza
    7.2km
  • Dislivello
    500 m
  • Dislivello
    500 m
  • Altitudine Max
    1079 m
Con questo itinerario viene proposta una bella gita a poca distanza da Trento, sul Calisio, una delle più apprezzate montagne che fanno da corona alla città. La possibilità di passeggiare in ogni stagione dell’anno (la cima a 1.097 m assicura un clima abbastanza temperato), il panorama molto bello, le grotte che una volta erano antiche miniere d’argento, e la possibilità di raggiungere il punto di partenza, Villamontagna, con l’autobus di linea urbana, ne fanno una gita davvero alla portata di tutti.

Itinerario

Dalla piazza di Villamontagna (570 m), si parte seguendo le indicazioni per il rifugio Campel. Si percorre una stradina che si inerpica tra le campagne. Trovandosi questo versante della montagna a Sud-Ovest, è molto soleggiato e per chi sale nelle stagioni del tardo autunno il sole dura ben più a lungo che in città: questo significa che la passeggiata si può fare anche in mezza giornata partendo il primo pomeriggio. Nel percorrere la mulattiera si costeggiano alcuni masi ed in poco meno di 45 min. si arriva al rifugio Campel (720 m), dotato di una bella terrazza che domina Trento e l’inizio della Valsugana. Da poco (e non senza sollevare le giuste ire degli ambientalisti) è stato deciso di asfaltare la strada che arriva al rifugio, ma è sempre preferibile lasciare l’automobile al parcheggio sulla destra poco sopra la piazza di Villamontagna e salire a piedi. Verso la cima. Si salgono le scalette a fianco del rifugio, si supera il parco giochi e si svolta a sinistra, in direzione Est e si inizia a percorrere il sentiero segnavia n° 403. Dopo circa 20 min. si raggiunge la Calcara, una antica fornace utilizzata per ricavare la calce. Si riprende a salire per un sentiero assai ripido e si arriva ad un incrocio: qui si sale verso destra, prima con pendenza significativa, poi con pendenze più dolci percorrendo il crinale della montagna. Dopo un breve tratto pianeggiante si raggiungono dei prati da dove si intravede sulla destra la croce della cima. Si prosegue sul versante che domina Trento su una mulattiera che con alcuni tornanti porta sulla sommità del Monte Calisio: dalla Calcara per giungere alla cima ci vogliono circa 50 min. di cammino. Dalla vetta del Calisio il panorama è molto bello sulla Valle dell’Adige, sulla città di Trento e sulla Valsugana, e più in là sulla Marzola. La discesa consigliata è lungo una stradina, sul versante verso Trento, che parte a destra, dai prati poco sotto la vetta, seguendo le indicazioni Carbonaia, dove dopo circa 50 min. arriveremo, per riprendere il sentiero n° 403 per
il rifugio Campel. Dal rifugio al parcheggio si cammina per circa 20 min.
in discesa.

Variante

I bambini più grandi, dai sette anni in su, apprezzeranno maggiormente la salita lungo il “sentiero natura”, più ripido (attenzione, qui non si può usare il passeggino!) ma più interessante. Si lascia il parcheggio appena sopra Villamontagna in direzione del rifugio e si torna indietro per un brevissimo tratto, per prendere la “Strada de mez” che, dopo un breve tratto asfaltato tra le case, porta al sentiero 402. In un’ora e 30 min. circa si è in cima. Il sentiero, molto bello, è corredato di pannelli che segnalano gli “abitanti” della zona (volpi, martore, ghiandaie) e il tipo di flora che si incontra. La discesa segue il percorso dell’itinerario principale.

Inizio dell'itinerario

Villamontagna

Arrivo dell'itinerario

Cima del Calisio

Parcheggio

Villamontagna

Trasporto pubblico

Arrivo

da Trento si sale per la strada della Valsugana, si devia per Cognola, Tavernaro e Villamontagna

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Trekking con i bambini. 28 itinerari per i più piccoli tra le montagne del Trentino

Tab per le foto e le valutazioni