I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Sentiero delle Odle

Valle Isarco
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Sentiero delle Odle

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:00 h
  • Distanza
    9.7km
  • Dislivello
    350 m
  • Dislivello
    340 m
  • Altitudine Max
    2034 m
Se volete vedere delle meraviglie della natura non può certo mancarvi una gita ai piedi della catena delle Odle in Val di Funes lungo il sentiero Adolf Munkel.

Itinerario

Un panorama mozzafiato lascerà di stucco le vostre famiglie e gli amici che vorranno condividere con voi questa gita. Lasciamo la macchina nel parcheggio Zannes a pagamento (1676 m) per imboccare il sentiero quasi pianeggiante n. 36. Dopo circa 10 min. ci troviamo di fronte ad un bivio e noi scegliamo di salire in mezzo al bosco lungo il sentiero 34 B per giungere alla malga Dusler. Questo primo tratto di salita è abbastanza faticoso ma non spaventatevi perché dopo solo 30 min. raggiungerete l’accogliente Dusler Alm (1800 m). Una piccola sosta per rifocillare i nostri bambini con l’immancabile pezzetto di cioccolata e un po’ di tè caldo, e poi via: riprendendo il sentiero che costeggia nel bosco un piccolo ruscello. Si sale all’ombra di pini cembri e larici, fino a sbucare nei prati antistanti la Geisler Alm (Rifugio delle Odle 1995 m). Il panorama è da cartolina ed ogni commento è superfluo: lasciatevi affascinare ed ammaliare da questo imponente blocco dolomitico, sui lettini in legno posti dietro alla malga (Cinema delle Odle) mentre i vostri figli si divertono nell’attrezzato parco giochi. È giunta l’ora di pranzo, e visti i tempi d’attesa particolarmente lunghi per l’eccessivo afflusso di gente, decidiamo di proseguire e fermarci nell’incantevole malga Casnago (2006 m) dove ci accolgono con canti tirolesi accompagnati da fisarmonica. La qualità del cibo è buona, discreta la varietà, prezzi onesti, cortesi e veloci nel servizio. La nostra gita riprende lungo il sentiero n. 35 che, dopo un breve tratto di salita lungo i prati, ci porta a scendere attraversando boschi di rododendri e costeggiando la parete ovest delle Odle. Svoltiamo a sinistra per giungere in 35 min. a malga Glatsch (1902 m) dove un’abbondante ed ipercalorica porzione di Kaiserschmarren ci aspetta per merenda (abbiamo mangiato in tre e si vive una volta sola!!). Concludiamo il nostro itinerario ad anello scendendo lungo il sentiero che in poco più di 30 min. ci porta nuovamente al parcheggio di malga Zannes. Queste montagne, patrimonio dell’umanità, sono state anche in passato palestra e teatro delle prime arrampicate dello scalatore Reinold Messner. Se i bambini non sono troppo stanchi potete fermarvi al recinto dei cervi, posto poco sotto il parcheggio, dove decine di ungulati vivono in stato di semilibertà.

Inizio dell'itinerario

parcheggio Zannes (1676 m), Val di Funes

Arrivo dell'itinerario

parcheggio Zannes (1676 m)

Parcheggio

parcheggio Zannes (1676 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

dall’autostrada del Brennero prendere l’uscita Chiusa-Val Gardena. Da Chiusa percorrere la SS12 in direzione Val Gardena per alcuni km, poi svoltare a destra sulla SP27 per la Val di Funes. Dopo aver percorso una decina di km attraversare la frazione di S. Maddalena e proseguire fino a malga Zannes.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Bambini si parte... zaino in spalla! 40 itinerari per famiglie in Trentino-Alto Adige.

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Marco Gentilucci

    Foto di Marco Gentilucci

    La passeggiata è splendida, un po’ impegnativa per i bambini in quanto è parecchio in salita ,i nostri 8&11, hanno faticato....la baita geisl è buona si mangia bene, però il servizio è lento, c’era un po’ di gente..lo spettacolo offerto dalle montagne è incredibile, maestose nella loro bellezza!