I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Malga Cambroncoi Costalta

Alta Valsugana
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Malga Cambroncoi Costalta

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    2:30 h
  • Distanza
    8.0km
  • Dislivello
    430 m
  • Dislivello
    440 m
  • Altitudine Max
    1899 m
La gita odierna ci porta a raggiungere la bella malga Cambroncoi (1703 m) posta sulla catena del Lagorai non lontano da Trento tra l’altopiano di Piné e la Valle dei Mocheni.

Itinerario

Saliamo con la macchina in direzione Baselga di Piné e poco dopo aver superato il lago delle Piazze (circa 3 km) svoltiamo a destra in direzione Passo Redebus. Arrivati al Passo Redebus (1453 m) lasciamo la macchina nel grande parcheggio posto alla nostra destra dove troviamo accatastati centinaia di tronchi. La destinazione della gita di oggi non è venuta a caso ma frutto di un piccolo regalo che io e Roberta abbiamo voluto fare ai nostri figli: adottare una mucca. Avete capito bene, aderendo ad un’iniziativa dell’Apt Valsugana-Lagorai, con un piccolo contributo di 60 euro, si ha la possibilità di adottare a distanza una mucca in varie malghe dell’arco alpino. Della somma versata 10 euro serviranno all’Apt Valsugana Lagorai per sostenere dei progetti sul territorio con bambini e gli altri 50 euro saranno destinati alla malga per il mantenimento in quota della mucca adottata. Consentirà inoltre di ottenere prodotti caseari della malga stessa, derivati proprio dal suo latte: formaggi freschi e stagionati, gustosissime ricotte, burro e tosella da portare a casa.

È un’iniziativa a scopo benefico che serve a sostenere l’allevamento di montagna ed il consumo di prodotti genuini quali appunto il latte e formaggi nostrani. Per informazioni ulteriori a tale iniziativa rivolgersi direttamente all’APT Valsugana-Lagorai o sul sito web: www. visitvalsugana.it. Veniamo ora al racconto del nostro itinerario, meno frequentato e forse un po’ più ripido di quello classico, ma sicuramente più suggestivo ed in mezzo al bosco, pertanto consigliato soprattutto nei caldi mesi estivi. Dal parcheggio saliamo in mezzo al bosco su strada forestale ben segnalata per giungere in circa 1h e 30 poco sopra la malga. Usciti dal bosco, scendiamo poi lungo i pascoli dove ci imbattiamo nell’imponente crocefisso in legno scolpito dall’artista Bruno Lunz. I bambini corrono subito nei prati alla ricerca della “loro mucca”: una pezzata rossa di nome Stella. La giornata scorre via velocemente, ma per chi avesse la possibilità di più tempo a disposizione consigliamo la salita al Dosso di Costalta (50 min.) dal quale si gode un panorama favoloso: la Catena del Lagorai, il Monte Bondone, il Gruppo del Brenta e il sottostante Altopiano di Piné, sono alcune delle montagne visibili.

Per il ritorno imbocchiamo il sentiero n. 404 in direzione malga Pez (1583 m). Una volta superata questa graziosa malga, ora utilizzata a scopo ricreativo dagli abitanti di Viarago, proseguiamo lungo il sentiero per giungere in circa 20 min. poco sotto il Passo Redebus dove avevamo lasciato l’automobile. Consigliamo questa escursione anche alle famiglie con bambini in passeggino utilizzando sia all’andata sia al ritorno quest’ultimo tragitto.

Inizio dell'itinerario

parcheggio Passo Redebus (1453 m)

Arrivo dell'itinerario

malga Cambroncoi (1703 m), poi parcheggio Passo Redebus (1453 m)

Parcheggio

parcheggio Passo Redebus (1453 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

salire verso l’altopiano di Piné per poi svotare a destra superato il lago delle
Piazze in direzione Passo Redebus.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Bambini si parte... zaino in spalla! 40 itinerari per famiglie in Trentino-Alto Adige.

Tab per le foto e le valutazioni