I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Escursione sul sentiero dei larici secolari di Plata

Moso in Passiria
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Escursione sul sentiero dei larici secolari di Plata

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:00 h
  • Distanza
    8.6km
  • Dislivello
    530 m
  • Dislivello
    530 m
  • Altitudine Max
    1577 m
Quando si parla di larici primordiali in Alto Adige, tutti conoscono solo quelli della Val d'Ultimo. Ma non sono gli unici. Nel fondovalle della Val Passiria troviamo anche diverse testimonianze dell'era preistorica e glaciale.

Itinerario

Iniziamo la nostra escursione preistorica a Plata (Moso in Passiria). Sulla piazza del paese si trova il primo cartello che indica la verso le larici primordiali- Escursione circolare. Percorriamo la strada fino a svoltare a sinistra e risalire il sentiero attraverso boschi e prati. Cresce il papavero selvatico, il finocchio e il cumino. Seguendo il sentiero n. 6, proseguiamo in salita fino a raggiungere la frazione di Farmazon dopo circa 45 minuti. Il potere dei larici primordiali: Prendiamo il sentiero 10 B, che ci porta nella valle del Farmazon. Sta diventando sempre più rustico, qui la natura ha ancora la sua pace dalla gente. Questo è l'unico modo per spiegare che dopo circa un quarto d'ora ci troviamo di fronte a possenti larici nodosi e dalle dimensioni enormi, la cui storia millenaria fa apparire breve la nostra vita. Gli schizzi del vicino ruscello e la tranquillità fanno bene al corpo e all'anima. Ci appoggiamo a uno di questi larici, perché i popoli primitivi sostengono che si sente il potere dei grandi alberi. C'è una particolare sensazione di pace sotto questi monumenti arborei. Fino allo Schmiedhof: lasciamo le larici primordialialle nostre spalle e saliamo brevemente, dove un bel posto di riposo con un tavolo di pietra invita a soffermarsi. Proseguiamo in salita fortificata fino ad uscire dalla valle Farmazon seguendo il sentiero n. 24. Dopo un po'; di tempo incrociamo il sentiero 10A, che ci porta di nuovo in discesa. Dopo circa 1 ora si raggiunge lo Schmiedhof con la sua grande piantagione di bacche sopra Plata. Alla fattoria assaggiamo i succhi e le marmellate naturali e li compriamo subito. Mulini glaciali preistorici: Rafforzati, scendiamo a Plata fino al punto di partenza. Una volta arrivati alla locanda Breiteben facciamo una deviazione lungo la strada per Breiteben fino alle primordiali marmitte glaciali (ca. 500 m), che si nascondono nel bosco sotto Plata. In totale, 15 di questi scavi su ghiacciai primordiali, larghi 2,5 metri e profondi 3 metri, sono ancora oggi di grande importanza per le scienze naturali. Stanchi dell'escursione torniamo a casa e la sera ricordiamo ancora i larici primordiali, sopravvissuti al Medioevo, al periodo cavalleresco, alle guerre, alla peste e a molte catastrofi, che vivono ancora pazientemente nel fondovalle della Val Passiria.

Inizio dell'itinerario

Piazza del paese a Plata

Arrivo dell'itinerario

Piazza del paese a Plata

Parcheggio

A Plata

Trasporto pubblico

In autobus da Merano a Moso in Val Passiria.

Arrivo

Da Merano in Val Passiria, a San Leonardo in direzione Passo del Rombo e poi a Moso in Passiria, girare a sinistra per Plata.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Martin Braito

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Natura

Cultura